Lazio-Milan, la moviola: la valutazione degli episodi di Immobile ed Abate

Lazio-Milan, la moviola: la valutazione degli episodi di Immobile ed Abate

Antonio Damato ha assegnato un rigore alla Lazio per un intervento su Ciro Immobile: ecco come ‘La Gazzetta dello Sport’ ha analizzato l’accaduto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Milan, ieri sera, allo stadio ‘Olimpico’ di Roma, ha pareggiato 1-1 contro la Lazio. I rossoneri sono andati in svantaggio, nel finale di primo tempo, per un rigore trasformato da Lucas Biglia: Gianluigi Donnarumma, in particolare, ha protestato vivacemente con l’addizionale Paolo Mazzoleni per la concessione del penalty. Quest’ultimo ha valutato, secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, falloso non l’intervento del portiere, bensì quello del difensore Gustavo Gómez sull’attaccante della Lazio, Ciro Immobile. Donnarumma, con le braccia, tocca le gambe di Gómez.

Per la ‘rosea’, poteva starci un altro rigore in favore della Lazio, sempre per un contatto Gómez-Immobile al 21′ del primo tempo, con il difensore che, anticipato, non guarda neanche l’attaccante laziale e lo colpisce con una testata alla schiena. Nella ripresa, il Milan avrebbe diritto ad un calcio di rigore: Senad Lulić sbilancia in area Ignazio Abate a tu per tu con il portiere biancoceleste Thomas Strakosha, ma la partenza del terzino rossonero, seppur di poco, era stata irregolare. Giusta, infine, la distribuzione dei cartellini da parte dell’arbitro Antonio Damato di Barletta benché quello rifilato all’argentino Leonel Vangioni sia risultato piuttosto severo.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Lazio-Milan: Top & Flop rossoneri

Cesarini? Sergio Ramos? No: chiamatela ‘zona Milan’

Le dichiarazioni post-partita di Vincenzo Montella a Premium Sport, Sky Sport ed in conferenza

Parola ai giocatori: Suso, José Sosa e Cristian Zapata

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy