CorSport – Svolta Correa? Il Milan modifica la precedente offerta

CorSport – Svolta Correa? Il Milan modifica la precedente offerta

Angel Correa si è promesso al Milan ma la trattativa con l’Atletico Madrid non si sblocca. Tutto potrebbe cambiare dopo la nuova offerta rossonera

di Renato Panno, @PannoRenato

CALCIOMERCATO MILAN – Mancano soltanto cinque giorni alla fine del mercato e la trattativa fiume tra Milan e Atletico Madrid per Angel Correa rischia seriamente di non andare a buon fine. I rossoneri hanno individuato nell’argentino il rinforzo ideale da regalare a Marco Giampaolo per puntellare un attacco dimostratosi sterile in occasione dell’esordio in campionato contro l’Udinese. Secondo quanto riferisce il ‘Corriere dello Sport’ però, le acque starebbero per smuoversi perché nella giornata di ieri i contatti sarebbero stati continui tra Milan e Atletico Madrid per cercare di sbloccare il tutto.

L’offerta del Milan di 40 milioni più bonus ha incontrato lo sfavore dei Colchoneros, che hanno fatto muro nonostante serva liquidità per chiudere un’altra telenovela di mercato: quella di Rodrigo del Valencia. Il club spagnolo ha chiuso da tempo questa operazione ma non riesce ad ufficializzarla proprio perché attende l’uscita dello stesso Correa. Ma la svolta potrebbe essere finalmente dietro l’angolo considerando la nuova offerta del Milan: 35 milioni di euro, più 5 di bonus più, il 30% sulla futura rivendita. Visto che tutte le parti in causa propendono per lo stesso obiettivo, la chiusura dell’affare adesso potrebbe davvero concretizzarsi.

Fin dall’inizio del mercato il Milan punta con insistenza su Angel Correa nonostante il suo score non esattamente positivo. In 36 presenze nella scorsa stagione l’argentino ha segnato soltanto 5 gol complessivi. Il motivo è semplice: il numero 10 biancorosso è stato utilizzato da Simeone come esterno del suo centrocampo a quattro, e quindi lontanissimo dalla porta. Nel Milan di Marco Giampaolo avrebbe un ruolo più decisivo: se l’ex Sampdoria dovesse continuare a utilizzare il 4-3-1-2, Correa verrebbe collocato nella posizione di seconda punta di fianco a Krzysztof Piatek, ma anche da trequartista. In caso di passaggio al 4-3-3 sarebbe l’esterno d’attacco titolare che giocherebbe dalla parte opposta a quella di Jesus Suso. La sua duttilità sarebbe uno dei motivi principali che sta spingendo la dirigenza del Milan a non abbandonare le sue tracce. Correa vuole il Milan e viceversa, adesso anche l’ostacolo Atletico Madrid potrebbe essere aggirato data la nuova offerta rossonera. Intanto spunta una pretendente tedesca per André Silva, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy