Gazzetta – Milan, ora che succede? Ecco come cambia il mercato

Gazzetta – Milan, ora che succede? Ecco come cambia il mercato

Con la decisione da parte del Tas, il Milan di Elliott potrebbe avere una maggiore libertà sul mercato: ecco il punto della “Gazzetta dello Sport”

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

CALCIOMERCATO MILAN – Come viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, sui social qualche tifoso rossonero ha festeggiato dopo la decisione del Tas di estromettere il Milan dall’Europa League. In sintesi: ora che la Uefa non ci marcherà così stretta, sul mercato ne possiamo approfittare. No, le cose non stanno così, visto che il monitoraggio da parte del massimo organismo calcistico europeo riprenderà a primavera inoltrata.

PLUSVALENZE – Occorre dunque muoversi con intelligenza. In ogni caso l’ufficialità della sentenza permette al Milan una possibilità: non c’è più l’esigenza vitale di cedere giocatori entro la giornata di domani. Maldini, Boban e Massara possono quindi portare avanti le trattative senza fretta. Le plusvalenza comunque dovranno essere fatte sia per il Fair Play Finanzario e sia ovviamente per migliorare i conti che in questo momento sono in profondo rosso. Con ogni probabilità dunque verrà ceduto Gianlugi Donnarumma, anche se la fumata bianca non arriverà in tempi brevi, in quanto ci sono da risolvere una serie di nodi: il club rossonero 25-30 milioni di plusvalenza e quindi deve scendere la valutazione di Areola, che viene valutato dal Psg 30 milioni di euro. Certo, per il Milan sarebbe più comodo la cessione senza contropartite, ma anche in caso di arrivo di Areola, i rossoneri risparmierebbero 24 milioni lordi, derivanti appunto dall’ingaggio di Gigio.

ACQUISTI – Sul fronte entrate, il Milan cercherà di rafforzarsi soprattutto a centrocampo con acquisti di qualità. Difficile in questo momento fare previsioni, ma il club rossonero potrebbe permettersi un colpo di livello, che si intende un acquisto da 40-45 milioni. Il sogno è Dani Ceballos del Real Madrid, mentre l’alternativa è Lucas Torreira dell’Arsenal, ma entrambe le trattative non sono facili. A lasciare Milanello, invece, potrebbe essere Kessie, che potrebbe garantire qualche milione di plusvalenza. Tutto fatto per Theo Hernandez, che nella giornata di lunedì potrebbe già svolgere le visite mediche. Intanto la permanenza di un giocatore in casa rossonera è incerta, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy