Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-TORINO

Milan-Torino, è un San Siro amaro per Belotti: non colpisce

Andrea Belotti (attaccante Torino), obiettivo di calciomercato del Milan | AC Milan News (Getty Images)

Milan-Torino non è andata bene per Belotti, capitano granata ancora fuori forma e al centro di voci di mercato rossonere.

Stefano Bressi

Seconda partita da titolare in stagione per Andrea Belotti ieri sera, proprio in Milan-Torino, in quello che potrebbe essere il prossimo anno il suo nuovo stadio. Gallo che è tornato a giocare dal primo minuto ed è uscito al 54', dopo aver cercato la porta pochi secondi prima, ma senza rendersi davvero pericoloso. Quello l’unico tiro in porta granata nella prima ora di gioco, ovvero quella con Belotti in campo. Si è sbattuto come al solito, scrive Tuttosport, ma la condizione non è ottimale e ha perso tanti duelli, prendendo pochissimi palloni. Ha giocato 28 palloni, perdendone 10, dimostrandosi ancora un po' fuori dal gioco granata. Serata anonima per Belotti, sotto tutti i punti di vista: accolto come un avversario qualunque dal pubblico di San Siro, evidentemente non così felice di poterlo avere in futuro o comunque non interessato a convincerlo. Fischi da avversario nel riscaldamento, fischi alla lettura delle formazioni e fischi all'uscita dal campo. Tutto normale. Per ora Belotti è ancora un avversario a San Siro, ma in futuro chissà. Per ora lo hanno sostenuto i tifosi granata. Mentre il presidente Urbano Cairo dalla tribuna lo ha squadrato, cercando qualche segnale, ma magari più che da lui dalla dirigenza milanista... Intanto ecco le notizie più importanti della mattina di oggi >>>

tutte le notizie di