Milan-Crotone, Pioli: “Riprendiamoci la vetta” | Serie A News

Stefano Pioli, alla vigilia di Milan-Crotone, è apparso carico. Ma consapevole delle difficoltà che i rossoneri avranno nel vincere lo Scudetto a maggio

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Stefano Pioli AC Milan

Milan-Crotone, le dichiarazioni di Pioli alla vigilia

 

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha introdotto ieri in conferenza stampa a Milanello i temi principali di Milan-Crotone. La sfida, valida per la 21^ giornata di Serie A, sarà molto importante. In caso di successo, infatti, il Milan tornerebbe in vetta alla classifica del campionato, scavalcando l’Inter che, venerdì sera, ha operato il sorpasso sui cugini.

“Il Crotone ha ottenuto meno di quello che meritava per la qualità del gioco – ha esordito Pioli, le cui dichiarazioni sono state riportate da ‘Tuttosport‘ oggi in edicola -. La settimana sarà positiva solo se avremo ottenuto i tre punti”. “Siamo a metà della salita – ha proseguito Pioli alla vigilia di Milan-Crotone -. Tutte le prime sette hanno la possibilità di vincere lo Scudetto ed arrivare in Champions League. Sono tutte avversarie da temere tantissimo”.

“Non vorremmo far parte delle tre deluse, tutte e sette sono forti – ancora il tecnico emiliano -. Le pendenze più difficili devono ancora arrivare, sarà difficile per tutte le squadre. Non possiamo accontentarci, dobbiamo provare ad alzare il nostro livello, le partite importanti arrivano. E lo è anche questa contro il Crotone. Dobbiamo mettere in campo più intensità degli avversari per vincere”.

Il Milan è fortemente stimolato a vincere contro il Crotone per tornare in vetta. Per Pioli, comunque, “l’obiettivo è arrivare alle bene alle ultime 5-6 partite, dove si deciderà il campionato. E poi è necessario tornare a vincere a ‘San Siro‘. Qualche volta, nel nostro stadio, non siamo stati al meglio della condizione. Ho rimpianti pensando soprattutto alle partite contro Parma e Verona. Abbiamo vinto una partita difficile a Bologna, vogliamo continuare”.

La classifica ora non ci interessa – ancora Pioli prima di Milan-Crotone -; vogliamo provare a vincere questa partita e tutte le altre. Sarebbe importante tornare ad essere primi. Dobbiamo abituarci alle pressioni, le difficoltà aumenteranno. Continuo a credere che è un privilegio avere queste pressioni, poi non è la prima volta che siamo dietro all’Inter prima di giocare. Non siamo concentrati su questo”.

E su cosa, allora? “Siamo concentrati sul giocare bene ed approcciare bene la gara, abbinando qualità ed intensità, di modo da avere più possibilità di vittoria. Il coraggio? A noi non è mai mancato. Più qualità possiamo mettere in campo, più è facile vincere le partite”. DOVE VEDERE MILAN-CROTONE IN TV O IN DIRETTA STREAMING >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy