Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Calciomercato Milan – La giravolta di Kessie: da partente a leader

Franck Kessié, centrocampista del Milan (credits: GETTY Images)

Secondo quanto viene riportato da "Tuttosport", Franck Kessie potrebbe diventare uno dei simboli del Milan under 25 della prossima stagione

Salvatore Cantone

CALCIOMERCATO MILAN - Come viene riportato da Tuttosport, il nome di Franck Kessie è sempre stato inserito tra i possibili partenti al Milan. Il centrocampista ha attirato l'interesse di diverse squadre, ma alla fine non si è mai concluso nulla. Una situazione che si è verificata anche nel mese di gennaio, cioè quando si è ipotizzato uno scambio con Vecino dell'Inter.

La realtà in ogni caso è che Kessie è sempre stato un giocatore insostituibile per Montella, Gattuso, Giampaolo e Pioli, che l'hanno sempre schierato titolare. Certo, la proprietà non l'ha mai considerato incedibile, ma con Pioli l'ivoriano stava intraprendendo un percorso di crescita interessante, con il passaggio al 4-2-3-1 che gli ha dato una nuova dimensione. Questa crescita si era riscontrata anche con i numeri, con l'incremento della precisione dei passaggi effettuati e, soprattutto, nella riduzione delle palle perse.

Indipendentemente dall'arrivo di Rangnick o meno, il profilo di Kessie può essere preso come esempio per quello che sarà probabilmente il trend del Milan nei prossimi anni: puntare su calciatori giovani che possano crescere con continuità. Un po' come è successo quest'anno con Bennacer. Kessie nella sua esperienza al Milan ha avuto dei momenti negativi, ma ha anche dimostrato di essere un calciatore importante quando è al top. Ha ancora diversi aspetti da limare, soprattutto nella lettura di alcune situazioni difensiva, ma di sicuro a 23 anni i margini di crescita sono enormi. Vedremo cosa succederà, ma la sensazione è che il futuro dell'ivoriano sia ancora al Milan. Intanto è tornato a parlare un grande tifoso rossonero, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

tutte le notizie di

Potresti esserti perso