Parma-Milan, la moviola: sufficiente la prova di Valeri

Parma-Milan, la moviola: sufficiente la prova di Valeri

Pochi episodi da segnalare e tutti ben amministrati dall’arbitro romano Paolo Valeri: non c’è rigore su Bonaventura per contatto con Hernani

di Alessio Roccio, @Roccio92

PARMA-MILAN – Gara tutto sommato ben diretta dall’arbitro romano Paolo Valeri, che amministra con esperienza e fa valere il suo titolo di direttore di gara internazionale. Nessun episodio che ha scatenato polemiche nel post partita, con cartellini gestiti al meglio e buon dialogo coi calciatori in campo. Il contatto tra Bonaventura ed Hernani nel secondo tempo nell’area di rigore del Parma c’è, ma il centrocampista rossonero si lascia cadere con troppa facilità: giusto non dare rigore. Un altro episodio è stato il tocco di mano di Bruno Alves che devia il tiro di Calhanoglu: l’arbitro non lo vede, o non lo considera tale da fischiare, e il VAR non può intervenire perché non avviene in area di rigore: sarebbe stata punizione per i rossoneri. Nel complesso sufficiente la prestazione del fischietto romano. Ecco le parole nel post gara di Pioli>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy