Shevchenko su Istanbul: “Quella parata di Dudek, ecco cosa penso adesso”

MILAN NEWS – Andriy Shevchenko ha ricordato la finale di Champions League a Istanbul nel 2005. Questo il suo commento, soprattutto su quella parata di Dudek

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Andriy Shevchenko

NEWS MILAN – Verità senza particolari filtri. Grazie alle dirette sui social, molti calciatori, dirigenti e allenatori stanno ricordando e raccontando retroscena storici e spesso curiosi e divertenti, oltre che discutere della propria quotidianità. Oggi ‘intervista’ per Andriy Shevchenko, in diretta Instagram con Christian ‘Bobo’ Vieri.

Su Istanbul 2005, la maledetta finale di Champions League che Shevchenko ricorda bene: “Un paio di mesi fa l’UEFA ha rimesso la parata di Dudek (quella ai supplementari su Sheva, ndr). Ancora in questo momento non riesco a guardare. Quando lo vedo, giro subito, butto il telefono. Basta, basta!”

Ma poi dà una lezione di vita: “Dimmi se conosci un vero campione che nella vita non ha trovato una vera delusione? Questo è il bello, siamo umani, viviamo la vita. Siamo forti, rialziamoci e andiamo avanti. Per questo siamo vivi”. Leggi l’intervista completa a Shevchenko >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy