Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Sacchi: “Il leader del Milan è il gioco. Sulla Nazionale…” | News

Sacchi: "Il leader del Milan è il gioco. Sulla Nazionale..." | News (screen rr)

Arrigo Sacchi, ex allenatore rossonero, ha rilasciato delle dichiarazioni sul Milan e sull'Italia ai microfoni di 'Radio Rossonera'

Enrico Ianuario

Intervenuto ai microfoni di 'Radio Rossonera', Arrigo Sacchi ha rilasciato delle dichiarazioni sul Milan e sull'Italia. Questo il suo intervento.

Su Pioli: "Pioli sta facendo un lavoro splendido come anche la società che sta ottenendo risultati eccezionali rispettando le regole. Vincere con i debiti è come barare. E credo che gli organi competenti non possano continuare a tollerare queste situazioni. Perché altrimenti è come sospingere i dirigenti a cercare di risolvere tutto con i soldi".

Se il leader del Milan è il gioco: "Assolutamente sì. Per fare un calcio offensivo occorre avere una trama che nella musica si chiama spartito e nel teatro copione. Il gioco aiuta i calciatori ad essere migliori in un paese che pensa il contrario. Il gioco non è mai fuori forma e non si infortuna mai, questo è il segreto delle vittorie del grande Milan come, mi auguro, anche di quello di Pioli".

Sacchi sulla Nazionale italiana: "Perché non riusciamo ad aggiornarci. I buoni risultati li abbiamo avuti dall’89 al 99. Quando arrivavano pochi stranieri, ma bravi . Oggi, invece, ne arrivano tanti forse troppi. Mancini ha fatto un ottimo lavoro, ma forse doveva percepire che qualche giocatore o non era in forma o  non aveva la motivazione giusta. Certo lui rischiava tantissimo". Milan, le top news di oggi: esclusiva Scanzi, bomba dalla Spagna.

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di