Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

INTERVISTE

Milan, Crespo: “Giroud è un top player. Leao? Deve svegliarsi”

Hernan Crespo, ex giocatore di Milan e Lazio (credits: Getty images)

Hernan Crespo, ex giocatore di Milan e Lazio, ha rilasciato un'intervista alla Gazzetta dello Sport. Messaggio importante a Rafael Leao

Salvatore Cantone

Hernan Crespo, ex giocatore di Milan e Lazio, ha parlato del match di stasera alla Gazzetta dello Sport. Ecco cosa ha detto Crespo: "Mi aspetto una gara spettacolare, le squadre di Sarri amano giocare a pallone, ma il Milan non è da meno. Pioli lo ha costruito con cura come una squadra che attacca cercando però di mantenere sempre l’equilibrio e mi pare che stia riuscendo a farlo. Ultimamente i rossoneri in attacco sono stati poco precisi, ma una grande difesa ha aiutato a rimanere in corsa. Certo, l’Inter è molto forte, compatta e concreta. Più attrezzata, e lo ha dimostrato anche contro la Roma di Mou. L’effetto negativo del derby perso in campionato è svanito già con la vittoria sul campo della Juve, ma il Milan può e deve credere ancora al successo».

Giroud non segna da tempo e Rafael Leao è tornato il talento che va in altalena: troppi alti e bassi per uno che dovrebbe contribuire a dare solidità all’attacco?

«Giroud è un top player, specialista nel segnare nei momenti fondamentali. Magari non fa montagne di gol, ma è come se sapesse scegliere i momenti giusti per incidere. Non dimentichiamoci che è stato proprio lui a tener vivo il campionato, con la sua doppietta all’Inter. In quella serata ha tramortito la squadra di Inzaghi, che ormai si è ripresa, però il Milan non deve abbandonare la lotta. Leao ha grandi potenzialità ma deve svegliarsi, e sta tornando Ibra. D’altra parte, la Lazio deve fare punti se vuole conquistare un posto in Europa. Lo stop della Roma fa bene al morale».

Che cosa direbbe a chi criticava Immobile?

«Suggerirei di ripassare le statistiche e fare due conti. Un attaccante come Ciro è difficilmente discutibile e per la Lazio è un uomo fondamentale». Intanto si avvicina un gran colpo per il Milan. Ecco il motivo. 

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di