Ag. Conti: “La sua stagione è iniziata con Pioli. Sul rinnovo con il Milan…”

Mario Giuffedi, agente di Andrea Conti, ha parlato del futuro del suo assistito, che potrebbe essere ancora al Milan. Ecco cosa ha detto

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Andrea Conti Milan

NEWS MILAN Mario Giuffedi, procuratore di Andrea Conti, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di milannews.it: “Come sta Andrea? È nato il figlio, è stato quattro giorni in ospedale con la compagna. È felice, si allena a casa con il programma che gli ha dato il club, per quello che può fare come tutti i giocatori”.

Sulla sua stagione: “La stagione di Conti bisogna farla partire non dall’estate, ma dall’arrivo di Pioli. Con Giampaolo non ha mai giocato. La sua stagione parte da Pioli ed arriva ad oggi. Io credo che sia il primo vero periodo di continuità post infortuni. A parte la partita col Genoa, un match surreale per tutti in cui la squadra non ha fatto bene, io credo che lui abbia fatto intravedere che sta tornando il giocatore che tutti noi conosciamo. Magari ha fatto vedere meno in fase offensiva ma ci sono stati dei miglioramenti in fase difensiva perché il modo di giocare di Pioli pone più attenzione sulla difesa. L’anno prossimo ci aspettiamo di vedere un Conti al 100%, il giocatore che conosciamo”.

Sul rinnovo: “Io non ho sentito nessuno, mai parlato con nessuno. Il giocatore è disponibile a parlarne, lui sta benissimo al Milan. In estate avrà solo due anni di contratto rimasti, io credo che un club non debba mai arrivare ai limiti della scadenza, soprattutto con un giocatore giovane. Se il club vorrà parlare del rinnovo noi saremo disponibili, ma non andremo a chiederlo. Pensiamo che l’anno prossimo sia l’anno di Conti. Ha recuperato al 100% e in questi mesi ha trovato continuità. L’anno prossimo sarà messo in condizione di esprimere al massimo quelle che sono le sue potenzialità. Ripeto, noi non andremo a chiedere nessun tipo di contratto. Se il club vuole noi ci siamo”. Intanto Galliani è molto preoccupato per la Serie A, continua a leggere >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy