Gazzetta – Genoa-Milan, le pagelle: Paquetà titolare mancato, Calabria il peggiore

Gazzetta – Genoa-Milan, le pagelle: Paquetà titolare mancato, Calabria il peggiore

Attraverso le pagine de ‘La Gazzetta dello Sport’ ecco le pagelle in casa Milan dopo il match vinto ieri sera contro il Genoa per 2-1

di Alessio Roccio, @Roccio92

GENOA-MILAN – Attraverso le pagine de ‘La Gazzetta dello Sport’ ecco le pagelle in casa Milan dopo il match vinto ieri sera contro il Genoa per 2-1.

PROMOSSI – Migliore in campo nelle fila rossonere per la rosea è Lucas Paquetà (7) che entra in campo dopo l’intervallo e decide il match con due giocate fantastiche. La prima libera la corsa di Theo Hernandez per l’1-1, la seconda è un tocco col tacco geniale che fa partire l’azione che porta al calcio di rigore procurato da Leao. Titolare mancato. Anche lo stesso talento portoghese prende 7 in pagella: decisivo il suo ingresso in campo. Più che sufficienti (6,5) le prove di Romagnoli, Theo Hernandez e Pepe Reina che dopo la papera del primo tempo si rifà parando il rigore su Schone. Voto 6 per Bonaventura, Kessie, Biglia.

BOCCIATI – Nonostante la vittoria sono parecchie le insufficienze. La palma del peggiore la merita Calabria (4) che soffre tutta la partita Pajac, poi, lascia i suoi in 10 per un’ingenua espulsione a 10 minuti dal termine. Voto 4,5, invece, per Calhanoglu che lascia il campo dopo un primo tempo impalpabile. Mezzo voto in più (5) per Piatek – ancora a secco su azione – e Suso, mentre Duarte prende 5,5 con alcune amnesia inevitabili. Non arriva alla sufficienza nemmeno Giampaolo (5,5): i cambi all’intervallo ammettono i suoi errori. La squadra, poi, nel complesso è ancora senza identità.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy