Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Centrocampo Milan, Bennacer brancola nel buio: urge ricostruzione

Ismael Bennacer, centrocampista del Milan (credits: GETTY Images)

Ismael Bennacer si è mostrato l'unico giocatore da Milan nel centrocampo rossonero. Serve una ricostruzione per farlo rendere ancora meglio

Renato Panno

ULTIME NEWS MILAN - Che sia stato centrocampo a 3 o a 2 poco è importato a Ismael Bennacer, che si è reso sempre protagonista di prestazioni all'altezza. E dire che il suo acquisto sembrava in linea con la moltitudine di giocatori arrivati con grandi aspettative, poi prontamente non rispettate. Dopo aver vinto la Coppa d'Africa da assoluto protagonista con l'Algeria, vincendo anche il premio come miglior giocatore della competizione, Bennacer si è aggregato al gruppo rossonero in evidente ritardo di condizione. Per questo motivo, da Marco Giampaolo prima e da Stefano Pioli poi, l'ex Empoli è stato spesso messo in panchina a favore dell'esperienza di Lucas Biglia.

Una soluzione temporanea. Perché l'attuale mister rossonero ha poi capito le reali qualità del centrocampista e ha insistito su di lui, azzeccando decisamente tale scelta. Sia da mediano puro che in un centrocampo a 2 con Kessie, Bennacer è stato spesso il migliore in campo dei suoi, dando un contributo importante sia in fase di costruzione che difensiva. Su questo ultimo punto c'è da sottolineare un difetto emerso non poche volte: i troppi cartellini gialli subiti, 12 per l'esattezza, che lo rende il giocatore più ammonito in Serie A.

Ci sarà tempo per limare la sua aggressività; la cosa più urgente è costruirgli attorno un centrocampo molto più affidabile, perché i vari Krunic, Paqueta e Kessie sono stati spesso al di sotto della sufficienza, mentre Biglia e Bonaventura sono a un passo dal lasciare il Milan dopo la scadenza del contratto a fine stagione. Uno scenario che mette molta fretta a quella che sarà la nuova dirigenza del Milan. Per ovvi motivi il centrocampo è da rifare e da costruire attorno a Bennacer, destinato ad essere uno dei pilastri futuri del Milan. Intanto ecco qualche curiosità legata alla data di oggi per il Milan, continua a leggere >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

tutte le notizie di

Potresti esserti perso