Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Kessié certezza solo in campo, non in società: il punto sull’ivoriano

Franck Kessié, centrocampista del Milan (credits: GETTY Images)

Ivan Gazidis, insieme al futuro allenatore del Milan, dovrà dare una sistemata al centrocampo del Milan. Il tutto, chiarendo la posizione di Franck Kessié

Antonio Tiziano Palmieri

"CALCIOMERCATO MILAN - Franck Kessié è sul mercato o no? È questo il dubbio che attanaglia i dirigenti del Milan da ormai diversi mesi a questi parte, nonostante in campo sia un titolare fisso della squadra.

"In due anni e mezzo di Milan, il calciatore ivoriano ha disputato in totale 120 partite, mettendo a referto anche 13 gol. Un bottino tutto sommato discreto per un centrocampista di rottura. Detto ciò, tutto l’ambiente milanista – tifosi compresi –, quando Kessié è arrivato dall’Atalanta, si aspettava un giocatore dal rendimento da “top player”, così non è stato.

"In rossonero si è visto un giocare molto discontinuo, che ha alternato partite egregie (dove ha messo ben in mostra il suo strapotere fisico), a partite opache e sottotono, per non dire imbarazzanti. Proprio a causa della discontinuità, la dirigenza (con Ivan Gazidis in testa), non è convinta in pieno del giocatore.

"L’enigma che si sta creando in vista della prossima estate, è importante. Sacrificare Kessié per fare cassa e reinvestire il denaro, o tenere il giocatore e cercare le risorse economiche per fare mercato altrove? C’è da considerare che con gli addii certi di Lucas Biglia e Giacomo Bonaventura, l’importanza del 23enne numero 79, si innalzerà ancora.

"Bisogna valutare bene la situazione a centrocampo perché anche Rade Krunic è in bilico visti i suoi continui problemi fisici. L’unica certezza per la mediana rossonera, considerando Lucas Paquetá e Hakan Çalhanoglu come trequartisti o esterni d’attacco, è Ismaël Bennacer.

"Sul fronte mercato, le voci che spingono Kessié verso Napoli in cambio di Arkadiusz Milik, sono ogni giorno più insistenti. Chi vuole portare a termine questa operazione di mercato è sicuramente Gennaro Gattuso (ex tecnico del Diavolo), pupillo del centrocampista del Milan.

"In ogni caso, il club di via Aldo Rossi, dovrà intervenire sul mercato per rafforzare il reparto mediano del campo. Se Kessié dovesse rimanere in rossonero, basterebbe un solo acquisto, mentre se Kessié partisse, di nuovi giocatori ne servirebbero due. I più gettonati in questo periodo per il prossimo centrocampo del Diavolo sono Sandro Tonali, Tommaso Pobega, Dominik Szoboszlai, Eduardo Camavinga e Teun Koopmeiners.

"E a proposito di Sandro Tonali, il Milan ha in mente un piano per arrivare al giocatore. Per i dettagli della possibile operazione, continua a leggere cliccando qui >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

tutte le notizie di

Potresti esserti perso