Berlusconi jr: “Milan? Quando non vince non lo guardo”

Berlusconi jr: “Milan? Quando non vince non lo guardo”

Pier Silvio Berlusconi ha annunciato l’accordo con Sky per la trasmissione della Champions in chiaro su Mediaset. Parole anche sul Milan

di Renato Panno, @PannoRenato

ULTIME MILAN – Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato di Mediaset, ha espresso soddisfazione dopo l’accordo con Sky per l’acquisizione delle partite della Champions League del mercoledì. Parole anche sul Milan: “L’accordo è stato raggiunto con Sky, che ne detiene i diritti per tre anni. Ne è passato uno, quindi riguarda le prossime due stagioni. La partita verrà decisa da noi, ed ovviamente l’augurio è che siano tutte gare delle squadre italiane. Abbiamo fatto una negoziazione con Sky, ed è chiaro che è giusto pagare in caso di grandi eventi sportivi se non perdi denaro e generi un margine economico. Siamo fiduciosi che andrà così, anche se le cifre dell’accordo, rispetto a quelle circolate sui giornali sono notevolmente più basse”.

Sul Milan: “Da tifoso dispiace tanto non vedere il Milan nelle coppe europee. Potrebbe starci non essere in Champions ma nemmeno in Europa League è terribile. Giampaolo? Non lo conosco, non posso esprimere giudizi. Mi è dispiaciuto tanto per Gattuso. Maldini dirigente mi piace perché rappresenta un pezzo del Milan di mio padre, così come Boban. D’accordo con Abatantuono, mi piacerebbe ritornare al calcio di una volta quando i presidenti investivano con il cuore e basta. Da quando il Milan non è più nostro quando vince non lo guardo”.

Il Milan segue sempre Dejan Lovren, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy