Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN FEMMINILE

Milan Femminile, il pareggio con la Roma delude molto

L'undici titolare del Milan Femminile di Maurizio Ganz prima di Milan-Napoli 1-1 (Serie A Femminile 2021-2022) | News (Getty Images)

Rimane invariata la lotta Champions per il Milan Femminile, che fa solo 1-1 al Tre Fontane e spreca una grande occasione.

Stefano Bressi

Serviva un risultato utile per spazzare via gli incubi della scorsa settimana, e così è stato per il Milan femminile: 1-1 il risultato finale contro la Roma al Tre Fontane, pareggio che lascia accesa la speranza nella lunga lotta al secondo posto in campionato. Prestazione ad alta intensità per le rossonere, risposta caparbia da parte della Roma, e al gol Thomas nel primo tempo risponde Andressa Alves nella ripresa: dopo Sassuolo e Napoli, per il Milan si tratta della prima volta nella sua storia in cui colleziona tre X consecutive in Serie A.

Settima partecipazione ad un gol da parte di Lindsey Thomas nelle ultime sei presenze in campionato, con la francese di nuovo a segno contro la sua ex squadra, dopo aver timbrato anche nella Semifinale di andata di Supercoppa contro la Roma nello scorso gennaio. Il risultato finale del match non cambia le gerarchie in classifica, complice anche il pareggio ottenuto dal Sassuolo nella contemporanea gara contro l'Empoli: la lotta per il secondo posto è sempre più accesa, e il prossimo avversario del Milan sarà la Fiorentina.

LA CRONACA

Primo tempo combattuto, con le giallorosse più creative delle rossonere sul piano del gioco ma meno efficaci nel concretizzare. Al 21' Paloma Lazaro colpisce il primo palo del match, sulla ribattuta Fusetti si oppone al possibile tap-in di Glionna. Ci pensa Lindsey Thomas ad aprire le marcature al 32', creando dapprima scompiglio nell'area di rigore avversaria, decidendo poi sul successivo calcio d'angolo con un colpo di testa da distanza ravvicinata. C'è spazio per altre due ghiotte occasioni giallorosse nel corso del primo tempo: al 38' Serturini mette fuori di poco, allo scadere Glionna colpisce il secondo palo del match direttamente da calcio di punizione.

Il secondo tempo ricomincia con la stessa inerzia del precedente, e il Milan resiste alle offensive giallorosse fino al 65', quando Andressa Alves trova la rete del pareggio con un sinistro angolato dal limite dell'area dopo aver colpito il palo. Le ragazze di Mister Ganz non si arrendono, affacciandosi alla porta avversaria al 77' con Longo, chiusa dall'uscita di Ceasar. All'88' nuovo squillo della Roma: l'iniziativa di Soffia viene deviata in angolo da Giuliani. In chiusura di match è proprio delle rossonere la migliore occasione da gol: il contropiede di Bergamaschi trova Thomas sul secondo palo, l'ex giallorossa arriva in scivolata sul pallone ma trova Ceasar, che blocca con un intervento provvidenziale e salva il risultato.

DICHIARAZIONI

Al termine del match contro la Roma ha parlato così Valentina Bergamaschi ai microfoni di Milan TV: "È stata una partita molto combattuta, abbiamo lottato fino all'ultimo dopo aver concluso il primo tempo in vantaggio. Abbiamo subito quel gol con un po' di superficialità dal limite dell'area, avremmo dovuto fare di più per evitare. È stata comunque una partita giocata ad alti ritmi".

A proposito della prestazione di gruppo: "Sono orgogliosissima di tutte le mie compagne, anche perché abbiamo lottato fino all'ultimo nonostante avessimo tante giocatrici fuori. Alia ha stretto i denti, credo ci sia stata una grande prestazione di coraggio, cuore, grinta ed unione".

Mister Maurizio Ganz ha poi dichiarato: "Abbiamo fatto una grande partita, nonostante ci mancassero diverse giocatrici, e quando fai una prestazione del genere significa che c'è gruppo, c'è squadra e c'è volontà di arrivare fino in fondo. Poi non so chi arriverà come seconda, ma noi siamo qua e lotteremo fino alla fine. È un Milan che oggi ha giocato, continuiamo a non perdere contro la Roma, e questo è un merito incredibile delle ragazze. Devo fare ancora un applauso alle giocatrici perchè sono guerriere, e anche oggi l'hanno dimostrato: il Milan c'è e ci sarà da qui alla fine."

IL TABELLINO

ROMA-MILAN 1-1

ROMA (4-3-3): Ceasar; Soffia, Bartoli, Linari, Di Guglielmo; Andressa, Giugliano, Greggi; Glionna, Lázaro (31' st Haug), Serturini (16' st Mijatovic). A disp.: Pettenuzzo, Corelli, Kollmats, Lind, Borini, Bernauer, Pirone. All.: Alessandro Spugna

MILAN (3-4-3): Giuliani; Codina, Fusetti, Árnadóttir; Bergamaschi, Grimshaw, Adami, Tucceri Cimini; Guagni (19' st Longo), Stapelfeldt (34' st Boureille), Thomas. A disp.: Alberti, Babb; Dal Brun, Ronchetti; Miotto, Premoli, Selimhodzic. All.: Maurizio Ganz.

Arbitro: Angelucci di Foligno

Gol: 32' Thomas (M), 65' Andressa (R)

Ammonite: 21' Árnadóttir (M), 37' Linari (R)

Fonte: acmilan.com

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di