LIVE Milan – Maldini torna a casa: “La mia storia mi impone di essere qua”

LIVE Milan – Maldini torna a casa: “La mia storia mi impone di essere qua”

Paolo Maldini ha fatto ritorno al Milan come Direttore Strategico Sviluppo Area Sport: le sue prime dichiarazioni da nuovo dirigente del club rossonero

di Redazione
  • La conferenza stampa integrale di presentazione di Paolo Maldini, al suo ritorno a casa, al Milan, come dirigente rossonero. Avrà il ruolo di Direttore Strategico Sviluppo Area Sport
  • Maldini su Gattuso: “Trasmette grandi valori e questo per i giovani è molto importante”
  • Leonardo sugli obiettivi futuri: “Io e Maldini abbiamo insieme 5 Champions: lui 5 e io zero (ride ndr). L’obiettivo è quello di fare alzare a Paolo altre coppe, ma ci vuole calma”
  • Leonardo su Kakà: “Lui ha manifestato la voglia di capire come si fa il dirigente. E’ un mio pupillo e lo adoro, sarà per sempre legato a questa società. Ha tanta voglia e a settembre sarà a Milano (ride ndr). Non c’è nulla in programma, ma sarà qua per imparare.. a gratis (ride ancora ndr)”
  • Leonardo su Rabiot: “Al momento non ci sono stati contatti, ma è un grandissimo giocatore”
  • Sul Milan “italiano”: “Ho avuto fortuna di giocare con la linea difensiva italiana più forte di sempre, vedo delle similitudini con quella di oggi”
  • Leonardo su Suso alla Roma: “Al momento non c’è niente e rimarrà con noi”
  • Maldini sulla scelta della proprietà: “C’è una logica ma non è scontato che sia così. Ho sempre preso le cose in modo abbastanza semplice”
  • Leonardo su Kalinic: “Ci siamo quasi. Può essere che arriviamo a buon fine”
  • Maldini sulla difesa: “Caldara e Romagnoli sono i due che insieme a Rugani promettono più di tutti anche per la Nazionale. Mi ha fatto molta impressione la parabola di Cutrone: ha fatto qualcosa di incredibile, ha una voglia fuori dal comune. Deve essere di grande insegnamento”
  • Leonardo su Milinkovic Savic: “E’ un sogno ma non per noi, non ci è concesso a noi sognare un giocatore di questo tipo. Oggi non è fattibile”
  • Scaroni su Maldini: “Lui e Leonardo saranno gli alfieri del Milan per il Mondo”
  • Maldini sulla Curva Sud: “Il mio rapporto coi tifosi è stupendo. Quello che è successo il giorno del mio addio al calcio non è nei miei pensieri. Sarò giudicato per quello produrrò, non devo ricucire niente. Non mi aspetto nulla da loro, né tantomeno striscioni”

  • Maldini su cosa lo ha spinto a tornare: “La mia storia mi impone di essere qua. Se c’è una scelta che devo fare all’interno del calcio, la devo fare o al Milan o alla Nazionale”
  • Leonardo sul centrocampista: “Non potrà arrivare il top per il FFP. Non potremo fare miracoli, ma ci stiamo provando. L’operazione con la Juve ci ha dato tanto ma è dentro i parametri del FFP. Devi spendere in base a quanto incassi, è chiaro che oggi siamo fuori. Abbiamo un impegno stretto e dobbiamo stare dentro a questi parametri”
  • Leonardo sul DS: “Tutto quello che è la parte tecnica ad oggi lo faremo noi. Non dobbiamo scegliere una persona solo per la mole di lavoro, ma deve essere quella giusta. Paolo mi ha sempre stupito per la costanza e per l’impegno nel lavoro e nell’allenamento quando giocava. La società deve imporre certi ritmi e Paolo in questo è il massimo esempio. La linea di Paolo deve essere quella giusta: gente seria che si impegna e che vuole stare con noi. La sua storia parla da sola”
  • Maldini sugli obiettivi di squadra: “Il senso di appartenenza è fondamentale e deve rimanere sempre”
  • Maldini sul mercato: “Qualcosa faremo ancora, ma io sono arrivato solo oggi”
  • Maldini su Gattuso: “Ci siamo parlati e ci vedremo presto”
  • Maldini sulla società: “La società deve essere solida, dando conto al FFP. La società è seria e vuole tenere la squadra a medio lungo termine. Questo ha fatto sì che io dicessi sì, perché io non voglio impegni brevi”.
  • Leonardo su Maldini al PSG: “Si ho provato a portarlo a Parigi, ma era diverso. Qua è casa sua”
  • Maldini sul calcio di oggi: “Rispetto al 2009 non vedo un grande cambio dal punto di vista tecnico”
  • Scaroni sugli ex rossoneri: “Li vedo muovere con grandi disinvoltura, come se non fossero mai usciti dal Milan”
  • Maldini sul Milan: “Torno nell’ambiente che mi ha visto crescere, dove giocano i miei figli”
  • Scaroni su Gandini: “Dell’amministratore delegato ne parleremo dopo le vacanze. E’ una scelta importante che va fatta con calma e deve essere ponderata. Non posso andare troppo avanti io con le deleghe e nelle prossime settimane tutto verrà risolto”
  • Maldini ancora sul suo ruolo: “Mi occuperò di prima squadra, settore giovanile e mercato. Sarò in simbiosi con Leonardo e condivideremo tutta l’area sportiva”.

  • Leonardo su Maldini: “Il sì di Paolo c’è sempre stato, ma mancavano le combinazioni”
  • Maldini sul suo ruolo: “Il mio ruolo è ovviamente diverso da quello di calciatore, ma l’esperienza è molto importante”
  • Maldini sul ritorno: “Ho sempre creduto nel progetto, mentre con Barbara Berlusconi e i cinesi non era stato raggiunto un accordo. Leo mi ha chiamato e credo in questa scelta. E’ un amico e condivideremo questa esperienza, siamo diversi e ci completeremo. Mi ha chiamato 20 giorni fa e non abbiamo avuto molto tempo”.
  • Sta per iniziare la conferenza stampa di presentazione di Paolo Maldini, nominato Direttore Strategico Sviluppo Area Sport. Presenti anche Leonardo e il Presidente Scaroni.
  • Amiche ed amici di ‘PianetaMilan.it‘ benvenuti a Casa Milan dove, tra poco, alle ore 16:30, il club di Via Aldo Rossi presenterà, ufficialmente, il suo nuovo Direttore Strategico Sviluppo Area Sport, ovvero Paolo Maldini, icona e leggenda rossonera, che fa il suo ritorno a casa dopo nove anni dal suo addio al calcio giocato, questa volta in veste dirigenziale. Segui con noi, minuto per minuto, la conferenza stampa di presentazione di Maldini!

    VIDEO – MALDINI, RIVIVI I SUOI 25 ANNI DI MILAN

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy