6 novembre 1960: Juventus-Milan 3-4, primo gol di Rivera con il Diavolo

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Ecco il ricordo del match in cui Rivera siglò il primo gol con la maglia del Milan, facendo iniziare la favola del ‘Golden Boy’

di Antonio Tiziano Palmieri

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Il 6 novembre di 60 anni fa, Gianni Rivera metteva a segno la sua prima rete con la maglia del Milan.

La partita in questione era il big match di Torino contro la Juventus, finito 3-4. Era la sesta giornata della Serie A 1960/1961 quando allo stadio Comunale, e agli ordini dell’arbitro Cesare Jonni, si affrontavano le due compagini. Il Milan era allenato da Paolo Todeschini, mentre la Juventus da Carlo Parola con l’ex rossonero Gunnar Gren come direttore tecnico. Il Milan passò subito in vantaggio grazie a un gol di Josè Altafini al primo minuto. Poi, al minuto 9, fu Santiago Vernazza a raddoppiare. Pronti via e la Juventus è sotto di 2 gol. I bianconeri rimasero tramortiti dalla partenza sprint dei rossoneri. Nella ripresa, il Milan controllò il match, soffrendo solo nel finale. Al minuto 50 fu ancora Altafini a segnare per il Diavolo, prima che Omar Sivori accorciò le distanze. Al minuto 59 però, arrivò il momento di Rivera, il quale, giovanissimo andò a segno per la prima volta con il Milan. Per la Juventus, John Charles e Bruno Mora resero meno pesante il passivo. In totale Rivera con il Milan segnò 164 gol in 658 partite giocate. In quel match contro i bianconeri, finirono espulsi sia Cesare Maldini che Sivori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy