24 maggio 1989: Milan, la partita perfetta contro la Steaua Bucarest

MILAN NEWS – Ben 31 anni fa Il Milan di Arrigo Sacchi demoliva per 4-0 la Steua Bucarest regalando al Presidente Berlusconi la sua prima Coppa dei Campioni

di Antonio Tiziano Palmieri

MILAN NEWS – Oggi, 24 maggio, ricorre l’anniversario di una splendida finale di Coppa Campioni che il Milan vinse per 4-0 contro i rumeni della Steaua Bucarest.

Stiamo parlando di una delle tante partite perfette che i rossoneri allenati di Arrigo Sacchi disputarono in quegli anni splendidi per il Diavolo. Era il 1989, 31 anni fa dunque, e allo stadio Camp Nou di Barcellona, il Milan travolse la squadra di Anghel Iordănescu con un risultato netto e con una prestazione sopra le righe di tutti gli interpreti. Il match vide il Milan subito spingere sull’acceleratore: palo colpito da Ruud Gullit dopo 15 minuti. Ma 3 minuti dopo, Marco Van Basten serve un crosso per lo stesso Gullit, che non sbaglia e fa 1-0. Meno di 10 minuti più e siamo sul 2-0 con Van Basten. I 2 formidabili attaccanti olandesi sono in serata super, ed entrambi trovano la doppietta personale (prima Gullit al 38esimo e poi Van Basten al 46esimo). Il secondo tempo è ordinaria amministrazione in attesa del triplice fischio dell’arbitro tedesco Karl Heinz Tritschler. Con la vittoria per 4-0 il Milan eguaglia il record di vittoria più ampia in una finale di Coppa dei Campioni, ripetendosi 5 anni più tardi contro il Barcellona nella finale disputata ad Atene. Festa grande per Franco Baresi e compagni di demolirono la Steaua Bucarest della stella Gheorghe Hagi.

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy