Calciomercato Milan – Milik: ecco perché il polacco sarebbe un bel colpo

Calciomercato Milan – Milik: ecco perché il polacco sarebbe un bel colpo

Arkadiusz Milik, forte attaccante del Napoli, è il nome nuovo per l’attacco del Milan del prossimo anno. Ecco perché il polacco sarebbe un bel colpo

di Renato Panno, @PannoRenato
Arek Milik Napoli

CALCIOMERCATO MILAN – Difficile trovare motivi per sorridere in casa Milan al momento. La situazione societaria a dir poco traballante, condita dall’emergenza coronavirus, non fa dormire sonni tranquilli ai tifosi rossoneri, consci che il prossimo anno potrebbe nuovamente compiersi l’ennesima rivoluzione tecnica. Stefano Pioli dovrebbe essere sostituito da Ralf Rangnick, ma il tedesco non è l’unico candidato per la panchina del Diavolo. Dopo il licenziamento di Zvonimir Boban, Paolo Maldini e Frederic Massara dovrebbero seguire le orme del croato, lasciando tutto in mano a Ivan Gazidis.

A gettare ulteriore benzina sul fuoco ci sono i rinnovi in stand-by di Gianluigi Donnarumma e Zlatan Ibrahimovic, due delle colonne portanti del Milan attuale. Situazioni completamente diverse data l’età: il classe 1999 potrebbe cercare fortuna altrove, mentre lo svedese deve decidere se smettere o meno. I quasi 39 anni sono un motivo più che valido per Ibrahimovic per valutare il suo futuro. E’ ovvio che i tifosi del Milan sperano in un suo prolungamento del contratto, ma è altrettanto vero che non si strapperebbero i capelli qualora questo non dovesse accadere.

In questo senso il Milan sta vagliando anche un’ipotesi alternativa corrispondente al nome di Arkadiusz Milik. Il polacco, ultima idea della dirigenza per l’attacco della prossima stagione, vive al Napoli una situazione precaria: il suo contratto è in scadenza nel 2021 e al momento non ci sono margini per andare avanti. Una situazione che potrebbe giocare a favore del Milan, che ingaggerebbe un giocatore di sicuro affidamento. Il numero 99 azzurro assicurerebbe forza fisica, tecnica e un fiuto del gol niente male. Dopo due seri interventi al ginocchio, Milik è ritornato più forte che mai, trascinando il Napoli con i suoi gol. I numeri sono incoraggianti: 41 presenze e 20 gol lo scorso anno, 20 apparizioni e 13 reti in questa stagione.

C’è poco da aggiungere: l’attaccante è uno che sa come si fa gol e rappresenterebbe il giocatore che Krzysztof Piatek è riuscito ad essere soltanto per sei mesi lo scorso anno. In più il suo contratto non è affatto oneroso: attualmente Milik percepisce 2,5 milioni di euro, una cifra che rappresenterebbe a pieno il tetto ingaggi che il Milan ha in mente per la prossima stagione. Intanto ecco cosa ha detto Brocchi sul Milan e Ibrahimovic, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy