Calciomercato Milan – Jovic con Rebic, un tandem da sogno

MERCATO MILAN – Il Diavolo sta cercando di portare il serbo Luka Jovic a Milano. Con Ante Rebic, all’Eintracht Francoforte, componeva una coppia devastante

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Luka Jovic Ante Rebic Eintracht Francoforte

CALCIOMERCATO MILAN – Secondo quanto riferito dal ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola, si intensificano i contatti tra il Milan e l’agente di Luka Jovic, centravanti serbo del Real Madrid da tempo finito nel mirino del club rossonero per la prossima sessione estiva di calciomercato.

Già nello scorso mese di gennaio Zvonimir Boban e Paolo Maldini lo avevano chiesto alle ‘Merengues‘, ma senza successo. Adesso, però, lo scopo del Diavolo per la stagione 2020-2021 è quello di ricomporre la coppia che tanto aveva fatto sognare i tifosi dell’Eintracht Francoforte, in Germania, nelle ultime due stagioni dal 2017 al 2019.

Quella, per l’appunto, composta da Jovic, 36 gol in 75 gare con le ‘Aquile‘, ed Ante Rebic, attaccante croato giunto in prestito biennale al Milan la passata estate. Per far questo, il Milan ha aperto un dialogo con Fali Ramadani, agente di entrambi i calciatori, attore protagonista della pazza idea rossonera.

Prima di tutto, il Milan tenterà di riscattare subito Rebic dall’Eintracht Francoforte inserendo nella trattativa il cartellino di André Silva, che già gioca in Germania, di modo da abbassare la richiesta in contanti del club tedesco. Quindi, punterà Jovic, volendo giocare principalmente su due aspetti: gli ottimi rapporti con il Real Madrid e la voglia del centravanti di rimettersi in gioco.

Milan e Real Madrid, quindi, potrebbero imbastire un’altra trattativa dodici mesi dopo quella che ha portato Theo Hernández in rossonero per 20 milioni di euro. Jovic, alle ‘Merengues‘, è costato ben 60 milioni di euro ma, in un anno, si è svalutato molto, avendo avuto un infortunio che lo ha tenuto fuori per tre mesi, avendo giocato poco (solo 770′ totali), e, infine, essendosi anche infortunato ora al piede.

Sarà fermo fino ad agosto. Questo potrebbe portare il Real Madrid, secondo il ‘CorSport‘, ad accettare anche una proposta al ribasso da parte del Milan che, in caso di cessione di Lucas Paquetá, proverebbe dunque l’affondo decisivo per il serbo con un’offerta di 40 milioni di euro.

Il Milan, oltretutto, può contare sul fatto che l’agente di Jovic e Rebic veda di buon occhio che i due tornino a giocare insieme; Jovic vorrebbe giocare di più e, per questo, sarebbe disposto anche a decurtarsi l’ingaggio. Nella fila del Diavolo sarebbe titolare fisso, con o senza la presenza di Zlatan Ibrahimovic.

L’arrivo di Jovic in rossonero rappresenterebbe una manna dal cielo per Ralf Rangnick, che il tandem Jovic-Rebic ha visto in azione da avversario in Bundesliga, e per il fondo Elliott Management Corporation, che avalla investimenti di questo tipo su talenti giovani, forti ed in grado di far volare il Milan. PAOLO MALDINI, INTANTO, HA ATTACCATO RANGNICK: LEGGI QUI LE SUE DICHIARAZIONI >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy