Calciomercato Milan – Calhanoglu, atto terzo: nuova vita con Rangnick

Calciomercato Milan – Calhanoglu, atto terzo: nuova vita con Rangnick

Hakan Calhanoglu è sopravvissuto a due rivoluzioni tecniche in casa rossonera: sarà confermato anche l’anno prossimo, ‘Der Professor’ lo voleva al RB Lipsia

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Calhanoglu Milan

CALCIOMERCATO MILAN – Il quotidiano ‘Tuttosport‘ oggi in edicola ha dedicato un approfondimento a Hakan Calhanoglu, classe 1994, che sin da quando è arrivato al Milan, nell’estate 2017 proveniente dal Bayer Leverkusen, ha sempre diviso il pubblico rossonero.

Non sono bastati, al numero 10 turco, la somma di 17 gol e 24 assist in 116 presenze complessive per conquistare l’amore di tutta la tifoseria del Diavolo. Lui, però, è stato punto fermo e titolare di tutte le formazioni schierate dal Milan in questi ultimi tre anni ed è sopravvissuto a ben due rivoluzioni tecniche.

La prima, novembre 2017, quando il Milan passò dalle mani di Vincenzo Montella a quelle di Gennaro Gattuso; la seconda, giugno 2019, quando l’ormai tecnico del Napoli ha ceduto il timone a Marco Giampaolo, sostituito poi da Stefano Pioli. Proprio con quest’ultimo, quindi, Calhanoglu è tornato a giocare da trequartista, il suo ruolo naturale, quello con cui si era imposto in Germania.

Ora Calhanoglu va verso il suo atto terzo in questa esperienza italiana. Se, come vero, al Milan arriverà Ralf Rangnick nella prossima stagione, per il numero 10 tanto di guadagnato: ‘Der Professor‘, infatti, lo aveva più volte seguito e monitorato per portarlo al RB Lipsia, più precisamente nel gennaio e nel luglio 2019. L’affare, però, non si è mai concretizzato perché il Milan ha sempre chiesto tanto (25 milioni di euro) per cederlo.

Adesso Rangnick potrebbe persino ritrovarsi in casa il gioiello Calhanoglu: il tecnico tedesco ha variato molti schemi di gioco nel suo passato a Lipsia, dal 4-4-2 al centrocampo a rombo, dal 3-5-2 al 4-2-3-1 ma, qualora approdasse in rossonero, potrebbe riproporre lo schieramento con il rombo per liberare tutto l’estro, la fantasia e la genialità del turco in fase offensiva. Il nuovo Milan di Rangnick potrebbe ripartire, dunque, da un caro, vecchio pallino …

Intanto, per rinforzare la Difesa, il Diavolo pensa a pescare un altro calciatore molto promettente in Bundesliga. Per i dettagli, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy