Milan, Donnarumma: “Ibrahimovic, il derby e quella sfida infinita” | Video

ULTIME NOTIZIE VIDEO MILAN NEWS – La video-intervista di Gianluigi Donnarumma ai microfoni di Milan TV. Le parole di Gigio a due giorni dal derby Inter-Milan

ULTIME NOTIZIE VIDEO MILAN NEWS – La video-intervista di Gianluigi Donnarumma ai microfoni di Milan TV. Le parole di Gigio a due giorni dal derby Inter-Milan. Guarda il video (in alto). Qui le dichiarazioni testuali del 99 rossonero:

“Cerco di far bene per me e per aiutare la squadra, è quello l’obiettivo. Noi ci poniamo l’obiettivo di non prendere gol, le prime tre partite in Serie A sono state tutte con clean sheet, ora speriamo di continuare e fare una grande partita. Abbiamo voglia di giocare, abbiamo voglia di far bene, di regalare una gioia ai nostri tifosi. Speriamo di portare un grande risultato a casa”.

LA SFIDA INFINITA CONTRO IL RIO AVE – “E’ stata una partita faticosa, sapevamo che non era facile, il meteo non ci ha aiutato, siamo stati una grande squadra. L’abbiamo ripresa alla fine e con merito l’abbiamo portata a casa, però è stata molto sofferta. Sono partite che ci aiutano a crescere, ci danno consapevolezza dei nostri mezzi, adesso dobbiamo lavorare, preparare bene la partita ed ascoltare il mister. Sabato c’è una grande partita che dobbiamo portare a casa”.

IBRAHIMOVIC – “Quando succedono queste cose (positività al Covid-19, ndr) c’è sempre un po’ di preoccupazione, però l’importante che Ibra adesso è con noi. Sta alla grande, è molto carico, ha voglia di far bene. Un po’ di paura c’è stata in quei giorni, ma l’importante è che ora è tutto a posto. Siamo tutti molto carichi”.

CALABRIA – “E’ stato sempre un gran giocatore, purtroppo quei momenti capitano, capitano a tutti, lui è stato molto bravo ad uscirne, a prenderne atto e diventare ancora più forte. Non sono sorpreso. Abbiamo anche Conti, non bisogna dimenticarsi che è un grande giocatore, loro si aiutano a vicenda, questa è la cosa più importante. Vedere due nello stesso ruolo che si aiutano non è una cosa da tutti. Sono anche grandissimi amici, sono due grandissimi giocatori che si fanno sempre trovare pronti. Questo fa capire che siamo un grande gruppo, c’è concorrenza ma anche un rapporto di amicizia, ci aiutiamo l’un l’altro e questo è importante”.

L’AIUTO AI COMPAGNI – “E’ tutta esperienza che mano a mano accumuli e poi esce fuori. Sono sempre stato così, voglio aiutare sempre la squadra, da dietro vedo tutto, cerco di dare indicazioni ai compagni e di aiutare la difesa, come loro fanno con me. Da dietro è diverso, vedo tutto e devo cercare di dare una mano ai compagni. Non troppo assillante, ma quando c’è bisogno di dare indicazioni bisogna darle e farsi sentire, anche perché loro sentono la tua voce, si sentono più tranquilli e motivati”.

LA SQUADRA – “Siamo molto contenti del lavoro che stiamo facendo, il mister ci sta aiutando tanto, stiamo crescendo tanto, siamo una squadra giovane, lui ci sta aiutando molto. Speriamo di fare un gran campionato. Adesso siamo un gruppo vero, una grande squadra e lo stiamo dimostrando, siamo prontissimi e vogliamo regalare al mister, a noi stessi e ai tifosi del Milan una grande serata”.

INTER-MILAN, IL DERBY DEGLI ASSENTI: LA SITUAZIONE >>>

CALCIOMERCATO MILAN – LE NEWS DELL’ULTIM’ORA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy