Vieri: “Milan? Con Maldini e Boban è in buone mani”

Vieri: “Milan? Con Maldini e Boban è in buone mani”

Christian Vieri, ex attaccante di Juventus, Lazio, Milan, nell’intervista concessa alla “Gazzetta dello Sport”, ha parlato di Maldini e Boban

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILANChristian Vieri, ex calciatore di Lazio, Inter, Juventus e Milan, ha concesso un’intervista alla Gazzetta dello Sport: “De Ligt? La Juve fa un colpo pesantissimo.Non c’è bisogno che vi descriva la bravura di questo giovane centrale già così solido, affermato, addirittura esperto. Bonucci e Chiellini? Se punti a tutti i traguardi devi avere almeno 4 centrali fortissimi. E poi Chiellini a 35 anni va per sempio gestito con un po’ di attenzione in più. La Juve guarda sempre avanti, De Ligt è il futuro”.

Sul Milan: “E’ iniziata una nuova era in rossonero, bisognerà avere pazienza con certi budget e coi paletti del fairplay finanziario. In ogno modo, Paolo Maldini e Zvone Boban sono persone serie, capaci, sceglieranno i giocatori giusti, di qualità, adatti a Giampaolo. Lo ripeto spesso:il Milan è in buone mani, i tifosi devono stare tranquilli”.

Sul giocatore più forte affrontato: “Paolo Maldini era il più completo in assoluto: aveva stazza, piedi buoni e personalità. Poi ricordo Jaap Stam: davvero impressionante, mai visto uno così grosso e veloce allo stesso tempo. Senza dimenticare chiaramente Nesta e Cannavaro: qualità e spessore”. Intanto c’è ansia per Sinisa Mihajlovic, che con ogni probabilità lascerà la panchina del Bologna. Il motivo, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy