Pagelle Bologna-Milan, i voti del CorSport: Donnarumma è un muro

Le pagelle dei calciatori rossoneri per Bologna-Milan del ‘Dall’Ara’: partita terminata 1-2 per il Diavolo, che mantiene così il primato in classifica

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Pagelle, Rassegna Stampa - I voti di Corriere dello Sport (Grafica)

Bologna-Milan 1-2: le pagelle del ‘Corriere dello Sport’

 

Bologna-Milan, allo stadio ‘Dall’Ara‘, è terminata 1-2 per il Diavolo. Con questo successo, i rossoneri mantengono la vetta della classifica di Serie A con 2 punti di vantaggio sull’Inter. Vediamo, dunque, voti e giudizi dei calciatori del Milan secondo il ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola.

Pagelle Bologna-Milan, il migliore in campo

 

Franck Kessié, voto 7,5: “Assicura quantità e qualità, sa sempre cosa deve fare ed anche come farlo. Firma il secondo rigore. Chapeau”.

Pagelle Bologna-Milan, il giudizio sul mister

 

Stefano Pioli, voto 6: “Non sembra il Milan devastante delle passate settimane, concedendo più del solito in fase difensiva. Il cambio di Leão non fa più ripartire il Milan”.

Bologna-Milan, tris d’assi al ‘Dall’Ara’

 

Voto 7, quindi, per Gianluigi Donnarumma (“Bravo nell’ordinario e nello straordinario, prima su Sansone, poi su Domínguez e infine su Soriano”), Fikayo Tomori (“Sempre al posto giusto nel momento giusto. Più che un prospetto è già una grande realtà”) e Rafael Leão: “Il Bologna non gli concede tanto spazio, ma lui se lo prende ugualmente. Ha il merito di conquistare il primo rigore. Quando esce, il Milan si smarrisce”.

Pagelle Bologna-Milan, tre oltre la sufficienza

 

Voto 6,5, poi, per Davide Calabria (“Meglio nella fase di attacco che in quella di difesa”), capitan Alessio Romagnoli (“Bene sia nelle chiusure sia nei disimpegni, è sempre positivo”) ed Ante Rebić (“Sulla parte sinistra non sempre garantisce concretezza, ma è bravo a regalare al Milan il vantaggio”.

Bologna-Milan, bentornato Bennacer

 

Voto 6, dunque, per il rientrante Ismaël Bennacer (“È già bello, per Pioli, sapere che è tornato”) e per Alexis Saelemaekers (“Corre, corre e fa tanto volume. Dà una grossa mano anche alla fase di non possesso palla”).

Pagelle Bologna-Milan, le note dolenti

 

Voto 5,5 per Theo Hernández (“Quando deve difendere non sempre è impeccabile: perde la palla che riapre la partita”), Sandro Tonali (“Ha potenzialità, ma non sempre riesce a buttarle in campo”), Rade Krunić e Zlatan Ibrahimović: “Costringe Skorupski a fare due belle parate. Si fa parare un rigore. Riassumendo, non è il vero Ibra”.

Pagelle Bologna-Milan, il peggiore in campo

 

Mario Mandžukić, voto 5: “Non la prende mai in un ruolo non suo”. Calciomercato Milan: riscatto Dalot, le ultime dall’Inghilterra. Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy