Rebic, Leao e Colombo: chi al posto di Ibrahimovic? | Milan News

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Infortunato Zlatan Ibrahimovic, il Milan si interroga. Chi giocherà centravanti tra Ante Rebic, Rafael Leao e Lorenzo Colombo?

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Ante Rebic Rafael Leao Lorenzo Colombo AC Milan

Rebic, Leao, Colombo: Milan, tre opzioni per sostituire lo svedese

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSAnte Rebic, Rafael Leao e Lorenzo Colombo, da oggi, sono ufficialmente in competizione. Senza Zlatan Ibrahimovic, che dovrà star fermo per almeno tre settimane per la lesione del bicipite femorale della coscia sinistra, spetterà, infatti, a loro sgomitare per giocare da centravanti al posto dello svedese.

Rebic, Leao e Colombo, dunque, in lizza per fungere da punto di riferimento offensivo nel 4-2-3-1 del Milan di Stefano Pioli. Il croato, da poco recuperato pienamente dopo la lussazione del gomito che lo ha messo fuori causa quasi due mesi, è il maggiore indiziato a rimpiazzare l’amico Ibra. Già a cominciare da Lille-Milan di domani in Europa League. Lo ha riferito il quotidiano ‘Tuttosport‘ in edicola questa mattina.

Questo perché è il capocannoniere del Milan della stagione 2019-2020 e perché il suo principale antagonista, Leao, al momento è fermo ai box per un infortunio molto simile a quello di Ibrahimovic. La sua presenza, nel ruolo di prima punta, dipenderà, pertanto, oltre che dalla stanchezza o meno di Rebic, anche da quanto, effettivamente, rimarrà assente Ibrahimovic. Perché, si sa, quando Ibra c’è Ibra le gioca tutte.

Resta in piedi, per il Milan, oltre le opzioni Rebic e Leao, anche quella relativa a Colombo. Il baby bomber rossonero, classe 2002, aveva fatto molto bene, in avvio di stagione, tra precampionato (gol in amichevole contro Monza, Vicenza e Brescia) e preliminari di Europa League, dove aveva punito a ‘San Siro‘ il Bodø/Glimt. Vero, si parla di un ragazzo giovanissimo. Ma già in grado di farsi notare. E, magari, qualora Milan-Celtic dovesse contare poco ai fini della qualificazione, potrebbe giocare lui titolare da ‘9‘.

Qualche chance, infine, secondo il quotidiano torinese, anche per Jens Petter Hauge. Non è un centravanti di ruolo, è vero, ma in 61′ di Milan ha già segnato due gol, in Europa League contro il Celtic ed in Serie A contro il Napoli. Entrambe in trasferta. Per fare un po’ di turnover, perché no, andrebbe benissimo. CALCIOMERCATO MILAN, SVOLTA PER IL FUTURO DI OZAN KABAK: LE ULTIME >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy