Milan, insostituibile Bennacer: con lui fisicità e geometrie | Serie A News

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Ismaël Bennacer, classe 1997, centrocampista franco-algerino del Milan, è maturato tantissimo grazie al lavoro di Stefano Pioli

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Ismaël Bennacer AC Milan

Bennacer sempre presente nel Milan di questo inizio stagione

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSIsmaël Bennacer, classe 1997, è un elemento fondamentale nello scacchiere tattico del tecnico rossonero, Stefano Pioli. Con lui, infatti, il Milan ha garanzia di equilibrio, tenuta fisica e le giuste geometrie in mezzo al campo. Questa la convinzione del quotidiano torinese ‘Tuttosport‘ oggi in edicola.

Da quando è iniziata la stagione 2020-2021, infatti, Bennacer è l’unico calciatore del Milan a non aver saltato una partita tra Serie A (7) ed Europa League (6), pur partendo in un paio di circostanze dalla panchina. Neanche l’acquisto, in estate, di Sandro Tonali dal Brescia, ne ha eclissato la stella. Il rendimento, costante, dell’ex empolese consente al Diavolo di poter persino aspettare il pieno inserimento di Tonali in squadra.

A 23 anni, di fatto, Bennacer è un punto di riferimento del Milan di Pioli. PSG e Manchester City si sono già interessate a lui, ma il club di Via Aldo Rossi non vuole venderlo. Ha rifiutato, come noto, i 40 milioni di euro offerti dal club parigino per il suo numero 4. E, dal giugno 2021, scatterà la clausola di rescissione di 50 milioni di euro prevista dal suo contratto con il Milan. Pertanto, il prezzo di Bennacer, che comunque vuole restare a Milano, è destinato a lievitare ulteriormente.

Nel giro di una stagione e un po’, Bennacer è migliorato tantissimo, anche grazie al lavoro che Pioli ha fatto su di lui. Inizialmente gli preferiva Lucas Biglia. Poi, però, gli ha dato sempre più fiducia, consegnandogli le chiavi del centrocampo. Il franco-algerino, miglior giocatore della Coppa d’Africa 2019 forma, con l’ivoriano Franck Kessié, una coppia ben affiatata ed assortita in mediana.

Insomma, quella di Bennacer è una scommessa vinta dal Milan. In tutto e per tutto. Il ragazzo è riuscito persino a limare quel difetto che, l’anno scorso, l’aveva portato a rimediare ben 14 ammonizioni. Ora è meno irruento, legge meglio i tempi di gioco e capisce prima le modalità dell’intervento sugli avversari. Nelle prime 7 giornate di campionato, Bennacer è infatti stato ammonito soltanto domenica scorsa in Milan-Verona 2-2 a San Siro.

CALCIOMERCATO MILAN: SI SOGNA LO SGARBO ALL’INTER. LE ULTIME NEWS >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy