Risultati Serie A – Milan-Verona 2-2: tabellino e marcatori

MILAN-VERONA ULTIME NEWS – È terminato da poco, a San Siro, il match Milan-Verona, posticipo della 7^ giornata di Serie A. Il tabellino completo della gara

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Il Tabellino: Formazioni, risultati e dati della partita (Grafica)

Milan-Verona 2-2, il tabellino del match di San Siro

 

MILAN-VERONA ULTIME NEWS – Gara pirotecnica, a San Siro, per concludere la 7^ giornata di Serie A. Il posticipo serale Milan-Verona, infatti, è terminato 2-2. Il Diavolo ha evitato proprio in extremis la seconda sconfitta interna consecutiva dopo quella in Europa League (0-3) contro il Lille.

Al 6′ l’Hellas Verona è andato in vantaggio grazie ad Antonin Barak che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ha battuto Gigio Donnarumma sotto misura dopo la traversa colpita da Federico Ceccherini di testa. Al 19′, raddoppio scaligero: tiro da fuori area di Mattia Zaccagni, deviazione di Davide Calabria ed autorete.

Dopo 8′ di gioco, il Milan è tornato in partita. Autogol anche per i rossoneri, siglato da Giangiacomo Magnani che, nel tentativo di deviare la zampata di Franck Kessié su cross di Alexis Saelemaekers, ha infilato il proprio portiere Marco Silvestri. Nella ripresa, dopo un primo tempo dove gli ospiti hanno giocato meglio, il Diavolo è decollato.

Occasioni da rete in serie, un incrocio dei pali preso da Zlatan Ibrahimović, che ha sbagliato anche un calcio di rigore concesso per fallo di Matteo Lovato su Kessié. Quindi, tante grandi parate di Silvestri. Nel finale, poi, gol annullato a Calabria per un fallo di mano di Ibrahimović sulla sponda aerea e, infine, il pareggio, meritato, del Milan, firmato nel recupero dallo stesso svedese.

Qui di seguito il tabellino completo del match di San Siro tra Milan e Verona.

MILAN-VERONA 2-2

Marcatori: 6′ Barak (V), 19′ aut. Calabria (V), 27′ aut. Magnani (M), 93′ Ibrahimović (M)

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Gabbia, Theo Hernández; Bennacer, Kessié; Saelemaekers (46′ Rebić), Çalhanoğlu (87′ Hauge), R. Leão (78′ Brahim Díaz); Ibrahimović. A disposizione: Tătărușanu, A. Donnarumma, Conti, Dalot, Duarte, Tonali, Krunić, Castillejo. Allenatore: Pioli.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Lovato, Magnani (73′ Çetin); Lazović, Dawidowicz (63′ Tameze), Ilić (69′ Udogie), Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinić (64′ Colley). A disposizione: Borghetto, Pandur, Empereur, Amione, Terracciano, Salcedo, Di Carmine, Cancellieri. Allenatore: Jurić.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata (NA).

Ammoniti: 34′ Ceccherini (V), 42′ Lovato (V), 54′ Bennacer (M)

Espulsi: nessuno.

Note: al 52′ gol annullato a Çalhanoğlu (M) per fuorigioco; al 65′ Ibrahimović (M) ha sbagliato un calcio di rigore; al 90′ annullato un gol a Calabria (M) per fallo di mano di Ibrahimović.

LE PAGELLE POST-PARTITA DEI CALCIATORI ROSSONERI >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy