Milan, Ibrahimovic ‘canta’ da solo. Ed è polemica Sanremo | News

Le ultime news sul Milan: Zlatan Ibrahimovic si allenerà, intensamente, ma in solitaria nei giorni del Festival di Sanremo. Qualcuno non l’avrebbe mandato

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic AC Milan

Milan, polemiche per Ibrahimovic a Sanremo

 

Il Milan è tornato al lavoro dopo per affrontare una settimana molto impegnativa. Zlatan Ibrahimovic e compagni, infatti, dovranno affrontare giovedì la Stella Rossa nella gara d’andata dei sedicesimi di Europa League. Quindi, domenica, avranno il derby a ‘San Siro‘ contro l’Inter.

Due partite da non fallire per il Milan, i cui numeri nel 2021 (già 3 sconfitte in 8 gare) non sono di certo impressionanti come quelli del 2020. A Milanello bisognerà cominciare a studiare qualche soluzione alternativa al solito gioco dei rossoneri, di modo da poter imbrigliare gli avversari che, ormai, iniziano a conoscere ed a capire il Milan.

C’è soprattutto un dato, ha riferito il ‘Corriere dello Sport‘ stamattina in edicola, del quale si dovrà tenere soprattutto conto. Tranne Ibrahimovic, il Milan nel reparto offensivo non riesce a mandare in rete altri giocatori con una certa frequenza. Il Diavolo ha già dimostrato di non essere Ibra-dipendente, tutt’altro: senza Zlatan, in Serie A, ha conquistato 26 punti. Con lui in campo, 23.

Ma, in area di rigore, Ibrahimovic è ancora l’uomo più decisivo del reparto avanzato del Milan. Ha fatto, infatti, 14 gol in 12 presenze e dietro di lui c’è il vuoto. Rafael Leão 5 gol, Ante Rebić 4, Alexis Saelemaekers 2, poi una rete a testa per Brahim Díaz, Samu Castillejo e Hakan Çalhanoğlu. Ancora a secco Mario Mandžukić.

Ibrahimovic dovrà dunque continuare a cantare ed a portare la croce nel Milan in un periodo in cui gli impegni, personali e di squadra, si stanno per moltiplicare. A proposito di cantare, infatti, è nota la partecipazione di Ibrahimovic, come ospite fisso, al Festival di Sanremo. Lo svedese, per non venir meno all’impegno preso con il Festival, ma da eccellente professionista, si allenerà intensamente, ma da solo, durante la prima settimana di marzo.

C’è polemica, in questi giorni, per la partecipazione del numero 11 rossonero al Festival della Canzone Italiana. Più di qualcuno, come ad esempio l’ex tecnico rossonero Fabio Capello, ha bocciato la decisione del club di acconsentire alla situazione. Il Presidente del Milan, Paolo Scaroni, ha invece avallato tutto, facendo leva sulla risaputa professionalità di Zlatan.

Questa storia, evidentemente, potrà passare in archivio solamente se lo svedese non verrà meno al suo impegno principale: segnare per il Milan e far vincere i rossoneri. Post Ibrahimovic, che chance per Maldini! Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy