Milan, Scaroni: “Noi non ci esaltiamo da primi né abbattiamo se secondi”

Il presidente rossonero Scaroni ha parlato del sorpasso dell’Inter ai danni del Milan in classifica proprio prima della stracittadina. Le sue parole

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Scaroni, presidente AC Milan (GettyImages)

Scaroni sul sorpasso dell’Inter al Milan

È stato un fine settimana difficile per il Milan e per i suoi tifosi. I rossoneri hanno perso e sono stati superati in classifica dall’Inter, che ora è capolista. Proprio nel turno precedente allo scontro diretto. Di questo ha parlato il presidente milanista Paolo Scaroni ai microfoni di Radio Rai. Ecco le parole di Scaroni, che si è soffermato sul momento generale del Milan, alla vigilia di diversi impegni che potranno dire molto sulla stagione dei ragazzi di Stefano Pioli: “Noi al Milan non ci esaltiamo quando siamo primi e non ci abbattiamo quando siamo secondi. Guardiamo davanti partita dopo partita cercando di fare il meglio: ora andiamo a Belgrado, poi avremo il Derby. Non temo per nulla un abbattimento generale, sono convinto che il clima a Milanello sia ottimo. Certamente la partita contro lo Spezia è stata un po’ per tutti sorprendente, ma io sono molto fiducioso. Noi teniamo molto all’Europa League, poi il Derby sarà un momento fondamentale. Questa settimana ci dirà molto sul futuro della stagione. Il campionato non è mai stato così bello, ci stiamo tutti divertendo a vedere una classifica serrata. L’Inter, il Milan e la Juventus sembrano favorite, ma non escludo sorprese”.

LEGGI LA NOSTRA INTERVISTA ESCLUSIVA A REDKNAPP >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy