Milan, ansia e stress per Paqueta: domenica è stato in clinica per controlli

Retroscena sul centrocampista brasiliano Lucas Paqueta: al termine di Milan-Udinese, visita nella sala medica di San Siro e successivo controllo in clinica

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS MILAN – Secondo quanto riferito dal quotidiano ‘Repubblica‘ oggi in edicola, domenica scorsa, al termine di Milan-Udinese, il centrocampista brasiliano Lucas Paqueta, classe 1997, sarebbe stato in clinica per dei controlli in seguito ad una sensazione di malessere. Paqueta sarebbe stato prontamente tranquillizzato dai medici e rispedito a casa.

La notizia, a dir la verità, ha cominciato a circolare ieri sera, dal Brasile: Paqueta, sotto stress per la sesta panchina consecutiva, la quarta nel 2020, avrebbe sofferto di ansia, e, pertanto, per prudenza, sarebbe stato visitato già nella sala medica dello stadio di ‘San Siro‘.

Successivamente, per ulteriore scrupolo, l’ex Flamengo sarebbe stato condotto in clinica da un’auto della società rossonera. Fortunatamente, il numero 39 del Diavolo è stato subito rassicurato dai medici sulle sue condizioni. Presumibilmente Paqueta sta pagando, troppo, in termini di salute, la sua precaria situazione nel Milan e le voci di mercato che lo riguardano.

Forse per questo, ieri, Eduardo Uram, il suo procuratore, è stato a ‘Casa Milan‘ per un colloquio con Zvonimir Boban e Paolo Maldini: il divorzio tra le parti, già in questo mese di gennaio, per ‘Repubblica‘ è diventato un’eventualità possibile, anche se complicata.

Paqueta, infatti, appena un anno fa è stato pagato 38 milioni di euro al Flamengo e, al giorno d’oggi, nessun club sembra disposto ad offrire al Milan più o meno quella cifra. Neanche il PSG di Leonardo, colui che lo aveva portato in rossonero, può offrirgli garanzie in tal senso.

Ecco, intanto, cosa ha detto su Paqueta il collega brasiliano Andersinho Marques: per le dichiarazioni del giornalista sudamericano, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy