Calciomercato Milan – Suso chiede di andare via: si cercano acquirenti

Calciomercato Milan – Suso chiede di andare via: si cercano acquirenti

Jesús Suso ha rotto con il club di Via Aldo Rossi e vuole andare via già in questa finestra di calciomercato: Roma in salita, Siviglia sullo sfondo

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Come riferito da ‘La Gazzetta dello Sport‘ questa mattina in edicola, l’esterno offensivo spagnolo Jesús Suso, dopo tre panchine consecutive tra campionato e Coppa Italia (mai successo da quando, 2016, era rientrato in rossonero dal prestito al Genoa) ha chiesto ed ottenuto un incontro in Via Aldo Rossi con i vertici dirigenziali del Milan.

I 45′ di colloquio sono bastati a certificare come, nel nuovo 4-4-2 di Stefano Pioli, con Zlatan Ibrahimovic in campo, non ci sia più spazio per l’andaluso, ritenuto ai margini del progetto tecnici perché poco adattabile come esterno di centrocampo e perché in calo rispetto ai suoi standard di rendimento abituali.

Pioli, ha evidenziato la ‘rosea‘, continua a dire di avere fiducia nelle sue qualità ma, intanto, gli preferisce Samuel ‘Samu’ Castillejo da tre gare. Suso si sente accantonato, anche dai tifosi, e ha manifestato in società tutto il suo malcontento. L’ipotesi di un addio ai colori rossoneri, pertanto, trova, ora più che mai, il gradimento totale del calciatore.

Suso è legato al Milan da un contratto fino al 30 giugno 2022: il problema, però, è trovare offerte buone nel giro di soli dieci giorni di calciomercato invernale rimasti. Suso, infatti, può partire, certamente, ma soltanto alle condizioni del club meneghino: non, ovviamente, per i 38 milioni di euro della clausola rescissoria prevista dal suo contratto, ma per non meno di 25-30.

La sua cessione consentirebbe al Milan di realizzare una bella plusvalenza: Zvonimir Boban e Paolo Maldini non intendono svenderlo. Ma la Roma, interessata qualora dovesse tramontare l’opzione Matteo Politano, vorrebbe muoversi solo per il prestito di Suso. Ipotesi, questa, che a ‘Casa Milan‘ scansano con decisione, così come quella di uno scambio con Cengiz Under, visto che nella Capitale vorrebbero anche un robusto conguaglio a favore.

Sullo sfondo resta sempre il Siviglia del direttore sportivo Monchi, grande estimatore di Suso. In presenza, dunque, di un’offerta che il Milan riterrà congrua, Suso potrà partire. In caso contrario, si adeguerà al nuovo status ed aspetterà l’estate per trarre le proprie conclusioni e, eventualmente, andare via. E che fine farà, invece, Ricardo Rodríguez? Per le ultime sulla trattativa con il Fenerbahçe per la cessione del laterale sinistro elvetico, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy