Milan, l’addio di Gattuso: “Decisione sofferta ma che dovevo prendere”

Milan, l’addio di Gattuso: “Decisione sofferta ma che dovevo prendere”

Gennaro Gattuso, oramai ex tecnico del Milan, ha rilasciato delle dichiarazioni a “Repubblica” relative al suo addio al Milan. Ecco le sue parole

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILAN –  Gennaro Gattuso non è più il tecnico del Milan. A dichiararlo è lo stesso allenatore, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni riportate da Repubblica.it:”Decidere di lasciare la panchina del Milan non è semplice – ha affermato l’ex centrocampista- ma è una decisione che dovevo prendere. Non c’è stato un momento preciso in cui l’ho maturata: è stata la somma di questi diciotto mesi da allenatore di una squadra che per me non sarà mai come le altre. Mesi che ho vissuto con grande passione, mesi indimenticabili. La mia è una scelta sofferta, ma ponderata. Rinunciare a due anni di contratto? Sì, la mia storia col Milan non potrà mai essere una questione di soldi”. Ma quali sono esattamente i motivi? Scopriamoli insieme, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy