Primavera, il Milan trionfa al ‘Mamma Cairo’: battuta la Juventus

Primavera, il Milan trionfa al ‘Mamma Cairo’: battuta la Juventus

Il Milan Primavera vince il prestigioso torneo “Mamma Cairo”, battendo in finale la Juventus per 2 a 1: in rete Bosisio e Pecorino

di Redazione

ULTIME MILAN – (fonte:acmilan.com)

Nuovo successo e vittoria del Trofeo Mamma Cairo per il Milan Primavera. La squadra di Mister Federico Giunti ha battuto in Finale la Juventus grazie a una splendida rimonta, nata dalla qualità del gioco dimostrato in campo e dalla voglia di arrivare su ogni singolo pallone. A 15 giorni dall’inizio del campionato il lavoro quotidiano in allenamento inizia a concretizzarsi in prestazioni convincenti.

Non era una gara semplice, quella con la Juventus, così come non lo è stato il Derby vinto venerdì sera. La conquista del Trofeo, giunto alla settima edizione, dà morale a un gruppo che già appare unito, nonostante alcuni nuovi arrivi, e consapevolezza nei propri mezzi. Il portiere danese del Milan Andreas Jungdal, arrivato quest’estate, è stato premiato con il riconoscimento di miglior portiere del Torneo.

Avvio in salita per i rossoneri che al 3′ subiscono il gol di Abou, il numero 11 della Juve, sugli sviluppi di un calcio di punizione. Basta poco, però, al Milan per rimettersi sui binari giusti e provare a recuperare subito con Tonin che, all’11’ per un soffio non riesce a intercettare il cross arrivato dalla fascia destra. Il primo tempo si gioca su un sostanziale equilibrio, ma nella ripresa i ragazzi di Giunti entrano in campo con ancora più grinta. Al 55′ arriva il pareggio di Marco Bosisio con un tiro a giro. Ancora il Milan prova a rendersi pericoloso, ma Luan Capanni sbaglia il controllo in area, sprecando così l’occasione per il vantaggio.

Al 71′ il portiere rossonero Andreas Jungdal salva il risultato mettendo in calcio d’angolo una punizione velenosa della Juventus. All’80’ Luca Stanga è autore di un’azione personale, dopo aver recuperato palla attraversa tutto il campo, ottima triangolazione e tiro di Andrea Capone forte, ma centrale, bloccato dal portiere bianconero. Il gol del vantaggio finale che ha decretato il successo al Torneo Mamma Cairo è arrivato nei minuti finali, all’89’, con Emanuele Pecorino, anche lui nuovo ingresso in squadra, che non sbaglia davanti alla porta. Intanto ecco le pagelle di Milan-Brescia della Gazzetta dello Sport, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy