Calciomercato Milan – Rinnovo Ibrahimovic, trattative frenetiche: il punto

Calciomercato Milan – Rinnovo Ibrahimovic, trattative frenetiche: il punto

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Si sta lavorando affinché Zlatan Ibrahimovic rinnovi il suo contratto con il Milan prima del raduno rossonero di lunedì

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic Milan

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Secondo quanto riferito da ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, sono ore frenetiche, queste, che separano il Milan dalla risposta definitiva di Zlatan Ibrahimovic sull’ultima proposta contrattuale presentata al campione svedese.

Ibrahimovic, in arrivo la fumata bianca

 

Una lunga, snervante attesa che dovrebbe concludersi con la tanto sospirata fumata bianca in questi giorni. Ibrahimovic, quindi, si presenterebbe lunedì a Milanello, al raduno dei rossoneri di Stefano Pioli, per svolgere i tamponi di controllo come da protocollo anti-CoVid_19 e, successivamente, iniziare martedì gli allenamenti in vista della stagione 2020-2021.

Ibra, che nelle scorse ore è rientrato in Svezia, dovrebbe pronunciarsi a breve. Consapevole, anche, che lo sforzo profuso dalla proprietà del Milan è importante. Il club di Via Aldo Rossi lo ha fatto sentire di nuovo coccolato e desiderato. Oltretutto, nessuno in Europa ha presentato a Zlatan offerte simili o superiori a quella che il Milan ha ritoccato verso l’alto nelle ultime ore.

Ibrahimovic, ecco l’offerta rossonera

 

La nuova offerta del Milan, secondo ‘Tuttosport‘, consisterebbe in un contratto da 6 milioni di euro complessivi, bonus inclusi. Premi, però, di facilissimo raggiungimento. Questo è il punto che avrebbe fatto breccia nello scudo di Ibrahimovic, la cui richiesta era di 7 milioni di euro garantiti, ma non in maniera così perentoria.

La svolta dovrebbe arrivare tra domani e dopodomani, quindi nel weekend che precede la ripresa dell’attività del Milan. Ivan Gazidis (amministratore delegato), Paolo Maldini (direttore tecnico) e Frederic Massara (direttore sportivo) hanno fatto di tutto per farlo restare ed ora attendono, con velato ottimismo, che la vicenda si concluda positivamente per il club meneghino.

Milan: Ibrahimovic prima di tutto

 

Una volta archiviato il ‘dossier’ Ibrahimovic, il Milan si dedicherà al completamento della rosa. Ma Zlatan viene prima di tutto e di tutti: lo confermano anche i movimenti fatti dalla dirigenza, che si è dedicata anima e corpo alla risoluzione di una trattativa che sembrava semplice e che, invece, si è rivelata una bella montagna da scalare.

Questo è nato anche dalla consapevolezza maturata da Ibrahimovic, ovvero quella di essere un fenomeno ancora in grado di fare la differenza in Serie A. Con 11 gol e 5 assist in 20 gare, Coppa Italia compresa, Zlatan ha vissuto un post-lockdown da dominatore, prendendosi tutti i riflettori. Ed ora, molto probabilmente, si riprenderà di nuovo anche il Milan sulle spalle.

IL MILAN PENSA A RINFORZARE L’ATTACCO. ECCO COSA ABBIAMO SCOPERTO >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy