Calciomercato Milan – EuroDiavolo: preso anche Brahim Díaz

Calciomercato Milan – EuroDiavolo: preso anche Brahim Díaz

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Arriva oggi a Milano il trequartista spagnolo Brahim Díaz, giunto in prestito secco dal Real Madrid. Si punta la Champions

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Brahim Díaz Real Madrid

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – ‘La Gazzetta dello Sport‘ in edicola questa mattina ha parlato di Brahim Díaz, ultimo colpo di calciomercato in casa Milan.

Arriva, infatti, in mattinata (intorno le ore 11:00) a Milano, da Madrid, il trequartista spagnolo, classe 1999, il quale si sottoporrà al tampone di controllo per un’eventuale positività al CoVid_19 e ne attenderà l’esito in hotel.

Brahim Díaz in prestito ‘semplice’ al Milan

 

In caso di negatività, il ragazzo svolgerà le visite mediche con il Milan tra domani e venerdì. Quindi, firmerà il contratto che lo legherà ai colori rossoneri fino al prossimo 30 giugno 2021.

Il fantasista di Málaga, infatti, arriverà dal Real Madrid in prestito secco, senza alcun diritto di riscatto. Le due società, però, si aggiorneranno nuovamente durante la stagione per parlarne, anche in base all’eventuale rendimento del calciatore di origine marocchine.

Brahim Díaz-Milan: ricorda l’operazione Rebić

 

Il fondo Elliott Management Corporation avrebbe voluto inserire, nell’operazione, un diritto di riscatto in favore del club di Via Aldo Rossi, ma, nella situazione, ha sottolineato la ‘rosea‘, si è dimostrato elastico e pratico. Favorendo una rapida chiusura dell’affare.

Un po’ come successe, esattamente un anno fa, per lo scambio tra Ante Rebić ed André Silva con l’Eintracht Francoforte. Quella di Brahim Díaz al Milan, d’altronde, è un’operazione, andata in porto grazie alla mediazione di Edoardo Crnjar, che fa felici tutti.

Brahim Díaz, un affare per tutte le parti 

 

Il Real Madrid non perde il controllo sul calciatore e potrà osservarne i progressi in una grande squadra come il Milan. Il Diavolo aggiungerà fantasia e talento nel proprio reparto avanzato per la corsa ad un posto in Champions League. Il giocatore avrà l’opportunità, finalmente, di giocare un po’ di più.

Brahim Díaz, alle spalle, ha esperienze con Real Madrid e Manchester City. In rossonero, certo, non avrà la concorrenza spietata, per esempio, che gli fecero Kevin de Bruyne o Eden Hazard, ma, comunque, scalzare Hakan Çalhanoglu dal campo si rivelerà una sfida stimolante e difficile.

LEGGI QUI LE 5 COSE CHE NON SAI SU BRAHIM DÍAZ >>>

GUARDA QUI GOL, SKILLS E GIOCATE DEL RAGAZZO >>>

GUARDA QUI LE FOTO DELLA SUA SPLENDIDA FIDANZATA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy