Milan, Mirabelli in missione a Madrid: occhi su Morata e Kovačić

Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo del Milan, stasera al ‘Bernabéu’ per osservare da vicino i due calciatori nella semifinale di Champions League

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Questa sera, alle ore 20:45, allo stadio ‘Santiago Bernabéu’ di Madrid andrà in scena la prima semifinale di andata di Champions League: il sorteggio ha previsto un’interessante derby della Capitale iberica tra Real ed Atlético: per la squadra di Zinedine Zidane, Campione in carica, l’occasione per ribadire la supremazia cittadina e la sua potenza agli occhi del mondo; per quella del ‘Cholo’, Diego Pablo Simeone, l’opportunità per vendicare le sconfitte in finale nel 2014 e nel 2016.

Real Madrid-Atlético Madrid, però, rappresenta anche una ghiotta occasione per Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo del Milan, di visionare ancora una volta due obiettivi sensibili della prossima campagna acquisti estiva del club rossonero: si tratta del centrocampista croato, classe 1994, Mateo Kovačić, e dell’attaccante spagnolo, classe 1992, Álvaro Morata, entrambi calciatori dei ‘Blancos’.

Come sottolineato questa mattina da ‘Calciomercato.com’, una settimana fa Mirabelli ha incontrato Juanma López, procuratore di Morata, per illustrargli il progetto del Milan stagione 2017-2018: i rossoneri hanno intenzione di ripartire da un grande attaccante, un bomber da 20-25 gol a stagione, e vorrebbero puntare proprio sull’ex juventino, ai ferri corti con Zidane dopo un’annata trascorsa più che altro a scaldare la panchina nonostante la sua media-gol sia superiore anche a quella del centravanti titolare Karim Benzema (altro, potenziale obiettivo milanista). L’entourage di Morata avrebbe aperto alla possibilità di un futuro a Milano per il ragazzo.

Per quanto riguarda, invece, Kovačić, si tratta di un vecchio pallino del tecnico rossonero Vincenzo Montella, che già lo aveva chiesto la scorsa estate ad Adriano Galliani: ex interista, ancora giovane ed inesploso, il croato vuole giocare di più nella stagione che porterà ai Mondiali in Russia e, pertanto, una maglia da titolare nel nuovo centrocampista del Milan potrebbe attrarlo verso un ritorno in Italia.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Ag. Kovacic: “Sta bene a Madrid, ha l’Inter nel cuore. In futuro …”

Attento Milan, in tre di Premier League su Morata

Dall’Inghilterra – L’Arsenal piomba su Benzema

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy