Jackson Martinez, l’agente a sorpresa: “Milan? Perchè no…”

La notizia inizia a trovare conferme: il Milan potrebbe clamorosamente tornare su Jackson Martinez, in caso di addio di Bacca, come detto dall’agente

di Luca Fazzini, @_lucafazzini
Jackson Martinez Guangzhou Evergrande

La notizia è di queste ultime ore e potrebbe avere del clamoroso. Milan-Jackson Martinez, la pista si riapre. Era stata chiusa un anno fa, quando il colombiano – vicinissimo all’approdo in rossonero – spiazzò tutti, dirigenza compresa, accasandosi all’Atletico Madrid. Stagione fortunata, scarse prestazioni e un trasferimento immediato: a gennaio c’è la Cina, ma il livello non è lo stesso. Il Milan sostituì l’ex Porto con Carlos Bacca, che – nonostante i 18 gol in campionato – potrebbe cambiare aria. La mancata qualificazione in Europa, infatti, pesa notevolmente e all’orizzonte ci potrebbe essere il West Ham. L’agente di Jackson Martinez, intanto, esce allo scoperto, in un’intervista con calciomercato.com.

Sulla possibilità di tornare al Milan: “In questo momento è molto difficile parlare di quello che sarà il futuro del Milan. Ci sono molte voci, indiscrezioni ma ancora nulla di ufficiale per quanto riguarda il club rossonero. Sinceramente non abbiamo ancora affrontato il tema né con il giocatore né con il suo club di appartenenza”.

Su un possibile arrivo in caso di ingresso della cordata cinese: “Credo che per capire quello che farà il Milan sul mercato bisogna ancora attendere. Quando verranno fuori con certezza i nomi degli investitori allora potranno iniziare certe dinamiche. Allo stato attuale sono tutte speculazioni, chiaro che se dovesse entrare Evergrande allora ci sarebbero delle possibilità, potrebbe starci come soluzione. Nel calcio tutto può succedere, noi non chiudiamo nessuna porta”.

Sul reale interesse rossonero: “E’ prematuro parlarne, bisognerà capire se il Milan vuole davvero Martinez.  Se il club lo vorrà, allora perché non parlarne?”.

Su una possibile scelta sbagliata, quella dell’Atletico: “Preferisco non rispondere a questa domanda. Nel calcio non si può prevedere nulla e tutte le esperienze sono importanti. Adesso lui è contento della sua avventura al Guangzhou Evergrande e non ha manifestato la voglia di tornare in Europa. Si trova bene in Cina, staremo a vedere quello che accadrà”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Emery, Monchi, Vidal: sarà un mercato sull’asse Milano-SivigliaZaccheroni: “I cinesi hanno i soldi e vogliono spenderli per vincere”
Cinesi perplessi dalle parole di Berlusconi
Berlusconi: “Maldini? Non è libero, ma le porte sono aperte. Sul nuovo stadio..”

Sulla nostra nuova ‘App’
Su Facebook
Su Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy