CorSport – Caso Fassone nel Milan di Elliott: si sarebbe auto-rinnovato il contratto

CorSport – Caso Fassone nel Milan di Elliott: si sarebbe auto-rinnovato il contratto

Marco Fassone, amministratore delegato del Milan, sarebbe in rotta anche con il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli: il punto della situazione

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Sabato 21 luglio, alle ore 9:30, l’assemblea dei soci del Milan destituirà i quattro membri cinesi del Consiglio d’Amministrazione del club di Via Aldo Rossi, li sostituirà con uomini di fiducia del fondo Elliott Management Corporation e nominerà il nuovo Presidente della società rossonero, verosimilmente Paolo Scaroni.

A quel punto, ufficialmente, il fondo Elliott avrà pieno controllo sulle sorti del Milan e, in tale data, molto probabilmente, ha riportato oggi il ‘Corriere dello Sport – Stadio’, sarà più chiaro anche il destino dell’attuale amministratore delegato del Milan, Marco Fassone. Dovrebbe restare, almeno per il momento, più che altro per concludere il lavoro legato alla sessione estiva di calciomercato. Ma, come sottolineato dal quotidiano romano, ci sarebbe un altro, grande nodo da sciogliere.

Fassone, infatti, si sarebbe auto-rinnovato il contratto per altre cinque stagioni per blindarsi al Milan. Stessa cosa, invece, non sarebbe stata fatta per il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli e per questo, tra i due, ci sarebbero stati attriti. Elliott intenderebbe rimuovere Fassone una volta concluso il ‘compito estivo’ e, adesso, fossero veri questi ‘rumors’, si troverebbe in casa un bel problema. Ecco, secondo le ultime indiscrezioni, chi potrebbe sostituire Fassone al Milan.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy