Calciomercato Milan – André Silva, sogno proibito del Siviglia

Calciomercato Milan – André Silva, sogno proibito del Siviglia

Il giovane centravanti lusitano André Silva è finito nel mirino della società andalusa: in Spagna il mercato è aperto fino al prossimo 31 agosto …

di Daniele Triolo, @danieletriolo

L’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport – Stadio’ ha sottolineato come, in queste ore, sui media spagnoli, si parli, moltissimo, di André Silva, centravanti portoghese classe 1995 in forza al Milan. Il pupillo di Cristiano Ronaldo, infatti, sarebbe il sogno proibito del Siviglia di Pablo Machín, alla ricerca di un nuovo attaccante centrale.

Joaquín Caparrós, nuovo direttore sportivo del club andaluso, durante la conferenza stampa di presentazione del cavallo di ritorno biancorosso, Aleix Vidal, ha infatti specificato come intende mettere a disposizione dell’allenatore un nuovo centravanti: l’identikit di André Silva è quello che, più o meno, emerge su quasi tutte le principali testate sportive iberiche.

Questione di caratteristiche, ma soprattutto, di età. Il problema, per il ‘CorSport’, sarebbe il prezzo del giocatore, pagato appena un anno fa dal Milan ben 38 milioni di euro per strapparlo al Porto. I rossoneri spingono per una cessione a titolo definitivo del calciatore, ad un prezzo quasi uguale alla somma investita dodici mesi orsono. Per questo, il Milan avrebbe già rifiutato una prima offerta di 20 milioni del Siviglia, il quale, però, vorrebbe ottenere André Silva in prestito oneroso con diritto di riscatto.

Il Siviglia, che sembra dunque non fidarsi troppo di Luis Muriel e di Wissam Ben Yedder, confiderebbe in due fattori per acquistare André Silva dal Milan: il primo, l’arrivo a Milano di Gonzalo Higuaín, che relegherebbe il giocatore portoghese ad un’altra stagione da comprimario in panchina, e questo non può permetterselo; il secondo, la necessità di fare cassa dei rossoneri. Il mercato, in Spagna, chiude tra l’altro il prossimo 31 agosto, quindi ci sarebbe tutto il tempo necessario per vendere, con calma ed alle migliori condizioni economiche possibili, il numero 69. Un altro attaccante, intanto, è in procinto di lasciare il Diavolo: leggi qui i dettagli dell’operazione.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy