Calciomercato Milan – André Silva si vende, ma non si svende

Calciomercato Milan – André Silva si vende, ma non si svende

Il giovane centravanti portoghese André Silva potrebbe essere sacrificato per fare cassa: pagato tanto un anno fa, però, non sarà svenduto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

‘La Gazzetta dello Sport’ e ‘Tuttosport’ in edicola questa mattina hanno fatto il punto della situazione su André Silva, centravanti portoghese classe 1995 che, nella sua prima stagione in rossonero, ha deluso un po’ le attese, realizzando appena 10 gol (2 in Serie A ed 8 in Europa League), a fronte di un investimento registrato a bilancio nell’ordine dei 34 milioni di euro.

Per la ‘rosea’, il Milan dovrà valutare, con attenzione, in questi giorni, la posizione del pupillo di Cristiano Ronaldo nell’organico rossonero, visto che, con l’arrivo di Gonzalo Higuaín e con Patrick Cutrone sua prima alternativa, potrebbe non avere praticamente più spazio nelle rotazioni di Gennaro Gattuso. Complicato, però, per il quotidiano milanese, pensare ad una sua cessione, oggi, senza prendere in esame l’ipotesi di una minusvalenza.

‘Tuttosport’, invece, si domanda proprio se il ‘Pipita’ e Cutrone basteranno a Gattuso, o se il tecnico vorrà cautelarsi con una terza prima punta, di fatto, bloccando la possibile partenza del numero 69, in gol nell’ultima amichevole negli Stati Uniti contro il Barcellona: per il ragazzo, dunque, potrebbe dipendere anche da quali acquirenti entreranno in scena per contendersi, eventualmente, il suo cartellino.

Una cosa, secondo il quotidiano torinese, è certa: André Silva si vende, ma non si svende e, quindi, non ci sarebbero certezze che se ne vada, anche se vanno registrati i primi, timidi sondaggi del Siviglia: ecco la possibile offerta degli andalusi al Milan.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy