Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

partite

Pagelle Roma-Milan, i voti della Gazzetta: Tomori ha il turbo

Pagelle, Rassegna Stampa - I voti di Gazzetta (Grafica)

Le pagelle di Roma-Milan 1-2, posticipo della 24^ giornata di Serie A allo stadio 'Olimpico'. Voti e giudizi dei calciatori rossoneri per questo match

Daniele Triolo

Roma-Milan 1-2: le pagelle de 'La Gazzetta dello Sport'

"Roma-Milan, posticipo della 24^ giornata di Serie A allo stadio 'Olimpico', è terminato 1-2 per i rossoneri. Vittoria meritata da parte del Milan che, così, resta saldamente al secondo posto in classifica con 52 punti. Vediamo voti e giudizi dei calciatori del Diavolo nelle pagelle de 'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola.

Pagelle Roma-Milan, il migliore in campo

"Ante Rebić, voto 7: "Sembra quello di un anno fa, il Rebić che lanciò la rincorsa con i suoi gol. Vivace, corsa potente, occhi di tigre, due tiri pericolosi ed una costante minaccia a sinistra. Il gran gol completa la serata. Però si fa male".

Pagelle Roma-Milan, il giudizio sul mister

"Stefano Pioli, voto 7: "Ritrova il Milan nel momento più difficile con una scelta coraggiosa: dentro Tomori, veloce e reattivo, in cambio di Romagnoli (non facile) e difesa sistemata. Recupera il controllo del match. Ora, però, serve la conferma".

Pagelle Roma-Milan, che partita di Kessié

"Franck Kessié, voto 7: "L'uomo chiamato rigore (7° su 8 in stagione) e tante altre cose. Non si contano contrasti e ripartenze con una corsa veloce e potente che, adesso sì, ricorda quella con Gasperini".

Pagelle Roma-Milan, in tanti sopra la sufficienza

"Voto 6,5, poi, per Davide Calabria ("Adesso che ha ritrovato equilibrio tra le due fasi è un'arma in più"), Simon Kjær ("Buona gara difensiva ed in attacco, traversa centrata"), Fikayo Tomori ("Un difensore con il turbo: reattivo, veloce, sempre in anticipo. Due salvataggi importanti ed un gran recupero senza palla"), Theo Hernández ("Recupera la progressione veloce che non conosce ostacoli ed il Milan ritrova gioco e successo") e Alexis Saelemaekers ("Sembrava disperso ed all'improvviso dà segnali di vita").

Pagelle Roma-Milan, sufficiente più di qualcuno

"Voto 6, quindi, per Gigio Donnarumma ("Di parate impossibili nessuna, ma totale dominio dell'area e gran senso della posizione"), Sandro Tonali ("Sicuramente in ripresa: salva su Pellegrini e sembra più mezzala che play"), Brahim Díaz ("Dentro per Calha, inizio preoccupante. Meglio poi da falso nueve con l'uscita di Ibra"), Rafael Leão ("Un paio di scatti da bei tempi ed un'azione che sarebbe da rigore)" e Rade Krunić ("Aiuta il Milan in copertura e tenta il gol da fuori alla Maradona").

Pagelle Roma-Milan, Ibra e Calha spenti

"Voto 5,5, quindi, per Zlatan Ibrahimović: "Partenza bum bum con l'enorme spreco del tacco a porta vuota, poi di testa. Lentamente, però, si spegne anche a causa di un problemino. Esce, pronto per Sanremo". Peggiore in campo, sempre da 5,5, votato però dalla 'rosea' Hakan Çalhanoğlu: "Viene da domandarsi come sarebbe stato il bel Milan del primo tempo con il vero Calha. Qualche segnale di ripresa, più nel gioco, ma sempre lontano dai suoi standard. E un guaio muscolare che lo costringe ad uscire". Intanto, dalla Spagna, parlano di un 'affare già chiuso' per il Milan del futuro >>>

tutte le notizie di

Potresti esserti perso