Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

partite

Pagelle Roma-Milan, i voti del CorSport: Rebic, uomo vincente

Le pagelle di Roma-Milan 1-2, posticipo della 24^ giornata di Serie A allo stadio 'Olimpico'. Voti e giudizi dei calciatori rossoneri per questo match

Daniele Triolo

Roma-Milan 1-2: le pagelle del 'Corriere dello Sport'

"Roma-Milan, posticipo della 24^ giornata di Serie A allo stadio 'Olimpico', è terminato 1-2 per i rossoneri. Vittoria meritata da parte del Milan che, così, resta saldamente al secondo posto in classifica con 52 punti. Vediamo voti e giudizi dei calciatori del Diavolo nelle pagelle del 'Corriere dello Sport' oggi in edicola.

Pagelle Roma-Milan, il migliore in campo

"Ante Rebić, voto 7,5: "Starring role. Nell'assedio iniziale è il calciatore più pericoloso. Pecca di generosità quando serve Ibra in fuorigioco invece di tirare, poi obbliga Pau López ad un paio di balzi complessi. Nel secondo tempo, dopo l'uscita di Ibra, si libera per il siluro vincente. Lo tradisce sul più bello un guaio muscolare".

Pagelle Roma-Milan, il giudizio sul mister

"Stefano Pioli, voto 7: "Altro che crisi. Il suo Milan si conferma squadra da trasferta e risponde con qualità e personalità alla fuga dell'Inter. Il difetto, stavolta, è uno: la partita doveva essere chiusa prima".

Pagelle Roma-Milan, in quattro sugli scudi

"Voto 7, poi, per Davide Calabria ("Rischia una caviglia conquistando un rigore, decisivo anche nelle diagonali difensive"), Fikayo Tomori ("Entra subito in scena per un gol che non vale. E dietro non concede quasi niente"), Franck Kessié ("Feroce nel recupero palla, lucido nella trasformazione del calcio di rigore. Padrone assoluto del centrocampo") ed Alexis Saelemaekers ("Scompagina spesso il dispositivo difensivo della Roma entrando nel mezzo").

Pagelle Roma-Milan, altri quattro più che sufficienti

"Voto 6,5, dunque, per Gigio Donnarumma ("Quasi invisibile fino alla super parata su Mkhitaryan"), Simon Kjær ("In questo Milan è un colosso. Solo la traversa ne frena lo slancio"), Sandro Tonali ("Intelligente e proficuo, specialmente nel primo tempo. Gioca più da mezzala che da regista") e Rafael Leão ("Un ottimo cambio: con la sua velocità sa mettere a soqquadro la Roma".

Pagelle Roma-Milan, bene (quasi) tutti gli altri

"Voto 6, quindi, per Theo Hernández ("In termini di sostanza difensiva è apprezzabile"), Hakan Çalhanoğlu ("Con qualche cambio di marcia contribuisce a disorientare la Roma"), Brahim Díaz ("Prima trequartista, poi falso nueve. Rientro diligente") e Rade Krunić ("Partecipa alla gestione del nervosissimo finale").

Pagelle Roma-Milan, il peggiore in campo

"Zlatan Ibrahimović, voto 5: "Il grande assente del Milan: fallisce un gol, ne segna uno in fuorigioco, poi sparisce per un infortunio muscolare. Se non altro, le polemiche su Sanremo finiscono qui. Difficilmente potrà giocare contro l'Udinese". Intanto, dalla Spagna, parlano di un 'affare già chiuso' per il Milan del futuro >>>

tutte le notizie di

Potresti esserti perso