Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

partite

Pagelle Manchester United-Milan, i voti di Tuttosport: la forza di Kessié

pagelle milan -rassegna-stampa-i-voti-di-tuttosport-grafica

Le pagelle di Manchester United-Milan 1-1, gara di andata degli ottavi di finale di Europa League. Un buon pareggio in vista del ritorno di 'San Siro'

Daniele Triolo

Manchester United-Milan 1-1: le pagelle di 'Tuttosport'

"Manchester United-Milan, gara di andata degli ottavi di finale di Europa League ad 'Old Trafford', è terminata 1-1. Un buon pareggio in vista del ritorno di giovedì prossimo a 'San Siro'. Vediamo, dunque, voti e giudizi dei calciatori rossoneri nelle pagelle pubblicate da 'Tuttosport' oggi in edicola.

Pagelle Manchester United-Milan, il migliore in campo

"Simon Kjær, voto 7,5: "Muro invalicabile per gli attaccanti. Il gol nel finale, il primo in rossonero, ha un peso clamoroso per le sorti della qualificazione".

Pagelle Manchester United-Milan, il giudizio sul mister

"Stefano Pioli, voto 7,5: "Gara di grande personalità. Il Milan, nonostante le tante assenze, si prende la scena ad 'Old Trafford' e l'1-1 finale evita una sconfitta immeritata".

Pagelle Manchester United-Milan, il Presidente domina

"Franck Kessié, voto 7: "Conferma il momento di 'dominanza', gestendo il centrocampo da leader. Segna anche un gran gol, ma il V.A.R. glielo annulla (ingiustamente?). Nel finale gioca da trequartista e inventa un assist che Leão non sfrutta".

Pagelle Manchester United-Milan, molto bene in quattro

"Voto 6,5, poi, per Davide Calabria ("Controlla James, poi sale in cattedra e confeziona dei bei cross"), Fikayo Tomori ("Prestazione con i soliti grandi anticipi, sembra un clone di Cannavaro. Peccato per il gol, poteva fare di più su Diallo"), Soualiho Meïte ("Primo tempo molto ordinato, cala nella ripresa ma è un passo avanti rispetto le ultime prove") e Rade Krunić ("Ala sinistra in attacco, mezzala quando c'è da contenere, bene in entrambe le fasi. Sbaglia un gol di testa, ma batte l'angolo del pareggio").

Manchester United-Milan, le sufficienze rossonere

"Voto 6, quindi, per Diogo Dalot ("Buon primo tempo, abile a frenare Greenwood, poi si propone con continuità. Si perde, con Tomori, Diallo sul gol e da quel momento cala"), Alexis Saelemaekers ("Parte male, poi crea anche un'occasione da gol e prende quota"), Brahim Díaz ("Per 20 minuti gira a vuoto, poi entra di più nel gioco, dando idee alla manovra rossonera") e per i subentrati Pierre Kalulu, Samu Castillejo e Sandro Tonali.

Pagelle Manchester United-Milan, le note dolenti

"Voto 5,5, infine, uniche insufficienze tra i calciatori del Diavolo a Manchester, per Gigio Donnarumma ("Sul gol di Diallo rimane a metà strada, colpa anche dell'indecisione tra Tomori e Dalot. Freddato in pallonetto") e per Rafael Leão ("Pronti, via e segna subito andando in profondità: ma è in fuorigioco, come poi in altre circostanze. Nella ripresa si assenta, come spesso gli succede, e svirgola una buona occasione. Sarebbe da 4,5, ma nel recupero ha un sussulto e guadagna l'angolo del pareggio. Serve una cattiveria simile per più minuti".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso