Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

partite

Pagelle Benevento-Milan, i voti di Tuttosport: Kjaer subito monumentale

pagelle milan -rassegna-stampa-i-voti-di-tuttosport-grafica

PAGELLE BENEVENTO-MILAN - Successo, 0-2, del Milan contro il Benevento di Filippo Inzaghi. Ecco le pagelle con voti e giudizi dei calciatori rossoneri

Daniele Triolo

Pagelle Benevento-Milan, voti e giudizi di 'Tuttosport'

"BENEVENTO-MILAN ULTIME NEWS - Il Milan ha vinto, 0-2, anche sul campo del Benevento di Filippo Inzaghi. I rossoneri, con questi tre punti, hanno mantenuto la vetta della classifica di Serie A, a +1 sull'Inter di Antonio Conte. Vediamo, dunque, voti e giudizi dei calciatori rossoneri nelle pagelle di 'Tuttosport' oggi in edicola sulla prestazione offerta al 'Vigorito'.

Pagelle Benevento-Milan, il migliore in campo

"Simon Kjær, voto 7: "Rientra dopo cinque partite di campionato saltate per infortunio e dimostra di non aver perduto la forma di allora. Anzi. Monumentale".

Pagelle Benevento-Milan, il giudizio sul mister

"Stefano Pioli, voto 7: "Alzi la mano chi avrebbe sostituito Brahim Díaz dopo l'espulsione di Tonali. Il tecnico rossonero va assolutamente concorrente, toglie un giocatore che poteva tenere palla e far salire la squadra. Ma il gol incredibile di Leão nella ripresa conferma la validità della scelta".

Pagelle Benevento-Milan, tanti calciatori autori di un'ottima prova

"Voto 6,5, quindi, per mezza squadra del Milan. Partiamo con Gianluigi 'Gigio' Donnarumma: "Sempre molto attento, viene salvato dal palo nel primo tempo. Sul rigore non ha meriti specifici, ma Caprari avrà visto nella sua testa la prodezza su Immobile, sempre dal dischetto, nell'ultima gara del 2020. E cercando l'angolo ... più angolato, ha finito per tirare fuori".

"Si prosegue, dunque, con Davide Calabria: "Soffre tantissimo quando l'uscita di Tonali costringe il Milan a tenere lui e Leão a presidio della fascia destra. Ma le colpe vanno condivise con il compagno portoghese. Sempre intraprendente, però". Quindi, ecco Franck Kessié: "Trasforma il rigore con grande freddezza, 5° gol in campionato. Non male per un centrocampista, pur aiutato dal fatto di essere il secondo rigorista dopo Zlatan Ibrahimović. Solo la sfortuna gli nega persino la doppietta, nel finale: doppio palo".

"Quindi, avanti con Brahim Díaz: "Subito vicino al gol dopo 3', viene sacrificato solo per motivi tattici". Proseguendo, troviamo Hakan Çalhanoğlu: "Ancora una prestazione maiuscola, ancora un palo a negargli un gol meritato". Infine, Rafael Leão: "Comincia come attaccante centrale, poi l'uscita di Tonali lo porta sull'esterno. E da esterno, in avvio di ripresa, fa una giocata incredibile: gol alla Ibrahimović, oltre che di grandissima importanza".

Pagelle Benevento-Milan, le sufficienze in casa rossonera

"Voto 6, poi, per il capitano Alessio Romagnoli ("Più attento rispetto alle ultime partite, ma non è ancora al top. E c'è sempre qualche sbavatura di troppo"), Ante Rebić ("Cambia ruolo più volte nel corso della partita. E conquista il rigore. Sufficiente") e Samu Castillejo ("Si sacrifica in un lavoro spesso difensivo").

Pagelle Benevento-Milan, le note dolenti

"Voto 5,5 per Diogo Dalot ("Conferma di avere una buona corsa ed un'ottima progressione. Tuttavia il rendimento non è all'altezza delle aspettative"). Voto 5, poi, per Rade Krunić ("Al di là del rigore procurato per il Benevento, sembra sempre in affanno").

Pagelle Benevento-Milan, il peggiore in campo

"Sandro Tonali, voto 4,5: "Troppo impreciso. Proprio da un suo controllo errato nasce il suo fallo su Artur Ioniță e la conseguente espulsione". Calciomercato Milan, novità sul futuro di Soumaré: vai alla news >>>

tutte le notizie di

Potresti esserti perso