Milan, Sacchi: “Romagnoli? Cresca, non faccia solo il compitino” | News

Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan, nel suo pezzo per la Gazzetta dello Sport, ha parlato di Alessio Romagnoli, capitano rossonero

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Alessio Romagnoli AC Milan

Milan, Sacchi sprona Romagnoli

 

Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan per quattro stagioni, dal 1987 al 1991 e, successivamente, nel 1997, ha parlato ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola della gara contro il Bologna dello scorso weekend. Sacchi ha parlato di diversi giocatori della rosa rossonera, tra cui il capitano Alessio Romagnoli.

“Buono l’inserimento di Fikayo Tomori, anche se con un finale un po’ sofferto. Franck Kessié, sebbene un po’ affaticato, ancora una volta è stato fondamentale. Forse oggi è il centrocampista più importante del campionato. Alessio Romagnoli cresca, non faccia soltanto il compitino. Theo Hernández ha grandissime qualità fisiche, ma sia più riflessivo. Davide Calabria è un moto continuo ed un esempio di generosità e volontà”. Mercato Milan, capolavoro di Maldini e Massara: ecco quanto accaduto a gennaio >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy