Leonardo a DAZN: “Nessun processo, serve calma. I momenti duri ci possono stare. Sui rigori…”

Leonardo a DAZN: “Nessun processo, serve calma. I momenti duri ci possono stare. Sui rigori…”

Ecco le parole di Leonardo, dirigente del Milan, ai microfoni di DAZN, dopo la sconfitta rossonera contro la Sampdoria

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Ecco le parole di Leonardo a DAZN: “Non è stata una grande prestazione, è stata una gara un po’ al di sotto. Nel secondo tempo ci abbiamo provato, un po’ di tentativi li abbiamo fatti ma ora serve calma, nessun processo. Siamo tranquilli, ancora quarti e in lotta. Dobbiamo essere tranquilli, sono momenti che ci possono stare. Abbiamo equilibrio. Lo stadio? Discorsi complicati, è normale che il Milan pensi ad uno stadio come quelli europei che ti permette la competività a livello economico e tecnico. Kessié? Situazione risolta, i due hanno capito, si sono scusati, siamo stati chiari con loro e hanno capito. La sua panchina è una scelta dell’allenatore. Sui falli da rigore? Non c’è da discutere, sono episodi che possono decidere una gara. Come il fallo di prima su Bakayoko. C’è stata la VAR, non vogliamo fare polemiche, ma su Piatek l’avversario non tocca la palla, non c’è da discuterne neanche. Ma anche su Bakayoko, c’è il tocco di mano. Ma comunque, ripeto, ora serve calma”. Rivivi, intanto, la gara del Ferraris nella nostra diretta testuale: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy