San Siro, Pagni: “È braccio di ferro, il Comune rischia il ko”

San Siro, Pagni: “È braccio di ferro, il Comune rischia il ko”

Luca Pagni, giornalista di “La Repubblica”, è tornato sulla trattativa di Inter e Milan con il Comune di Milano sul possibile nuovo San Siro

di Alfredo Novello

NEWS MILAN – Intervistato sulle frequenze di “Radio Sportiva”, Luca Pagni, giornalista di “La Repubblica”, ha parlato della trattativa di Inter e Milan con il Comune di Milano sul possibile nuovo stadio a San Siro.

Questo il suo intervento: “Il braccio di ferro tra Comune e Società andrà avanti per mesi. Il Comune vuol sapere se c’è un vincolo architettonico su San Siro e quindi se debba essere conservato. Il Ministero ha tempo 4 mesi per esprimersi.

Milan e Inter invece hanno presentato il progetto di un nuovo stadio accanto, su area comunale. La trattativa non è semplice ma penso prevarrà il buon senso. Milan e Inter potrebbero scegliere anche di costruire uno stadio al di fuori di Milano, in zone vicino alla metropolitana. A quel punto sarebbe una sconfitta politica per il Comune”. Spunta una nuova idea, San Siro potrebbe diventare il nuovo Highbury, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy