Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Sampdoria-Milan 1-2: “Kessié, senza Ibra è leader rossonero” | Serie A News

Franck Kessié (centrocampista AC Milan) a segno su rigore durante Sampdoria-Milan (Serie A 2020-2021) | AC Milan News (Getty Images)

SAMPDORIA-MILAN ULTIME NEWS - Franck Kessié, centrocampista ivoriano, a segno su rigore in Sampdoria-Milan. Prova maestosa in mezzo al campo a 'Marassi'

Daniele Triolo

Sampdoria-Milan 1-2: Kessié sempre più trascinatore del Diavolo

"SAMPDORIA-MILAN ULTIME NEWS - Franck Kessié, classe 1996, è il protagonista dell'approfondimento de 'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola. Il centrocampista ivoriano, in assenza di Zlatan Ibrahimović, si è infatti caricando il Milan sulle spalle, assurgendo al ruolo di leader della squadra allenata da Stefano Pioli.

"Oggi, a Milanello, Kessié è il 'Presidente'. In passato, però, non è stato tutto rose e fiori. Ha avuto dei problemi con Pioli, si è ritrovato sul mercato, si è involuto, a tratti anche impigrito. Poi, però, nel 2020, la rinascita. Dopo il lockdown, Kessié è rifiorito, tornando ad essere quel centrocampista che tutti si aspettavano di vedere, da sempre, con la maglia del Milan.

"Ma non soltanto. Kessié, infatti, è diventato tatticamente più completo, non è soltanto più un centrocampista di sostanza e quantità. Adesso, come si è visto ieri in occasione di Sampdoria-Milan 1-2 a 'Marassi', Kessié è diventato un tuttocampista, che unisce alla forza fisica anche una robusta e massiccia dose di qualità alle sue giocate, alle sue partite.

"Compirà appena 24 anni il prossimo 19 dicembre, è ancora molto giovane. Il Milan, dunque, si trova in casa un tesoro che ha rischiato di svendere. Allenarsi con Ibrahimović, probabilmente, avrà fatto la differenza. Kessié è andato a scuola di mentalità e professionalità dal più bravo di tutti e non poteva far altro che giovarsi di tutto ciò.

"Ibra si fida di lui, gli ha lasciato anche i calci di rigore. D'altronde, Kessié è uno specialista, avendone segnati 13 su 15 in Serie A. Dopo aver sbagliato in Milan-Fiorentina (ma ne aveva già segnato un altro), Kessié si è rifatto in Sampdoria-Milan, con gli interessi, sbloccando il punteggio in una gara che si era fatta complicata per il Diavolo.

"Sono già 4 le reti stagionali del numero 79, uno dei tanti elementi della rosa rossonera che Pioli è stato bravo a rivalutare. Tanto merito, però, va anche all'inversione di tendenza manifestata da Kessié, il quale, adesso, è uno dei leader del Milan in campo e nello spogliatoio. E il club di Via Aldo Rossi, in virtù di questo, ora preme per prolungargli il contratto, in scadenza il 30 giugno 2022Calciomercato Milan: occasione dalla Roma. Paolo Maldini alla finestra >>>

tutte le notizie di

Potresti esserti perso