Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-LAZIO

Milan-Lazio 4-0: “I rossoneri danno spettacolo” | Coppa Italia News

I giocatori del Milan esultano sotto la Curva Sud dopo il 4-0 inflitto alla Lazio nei quarti di finale della Coppa Italia 2021-2022 | AC Milan News (Getty Images)

Il Milan prende a pallonate la Lazio nei quarti di finale di Coppa Italia e, adesso, è atteso da un doppio derby contro l'Inter in semifinale

Daniele Triolo

Il 'Corriere della Sera' oggi in edicola ha parlato dello scontro Milan-Lazio, partita dei quarti di finale di Coppa Italia, terminata 4-0 per gli uomini di Stefano Pioli. Un successo netto, sull'onda dell'entusiasmo del derby, arrivato dopo un primo tempo in cui i rossoneri hanno dato spettacolo.

E contro una Lazio che veniva da una vittoria per 3-0 a Firenze in campionato e da quattro partite senza subire gol. A 'San Siro', però, non c'è stata storia per i giocatori di Maurizio Sarri. Costretti alla resa dalle magie di Rafael Leão e dalle reti di bomber Olivier Giroud.

Il Milan di Pioli ha vinto, convinto e conquistato con pieno merito la doppia semifinale di Coppa Italia. Dove troverà, tra marzo ed aprile, l'Inter di Simone Inzaghi per un doppio derby che si preannuncia infuocato, visti quelli già passati in archivio per l'attuale campionato.

Per il 'CorSera', in questo Milan-Lazio ha incantato Brahim Díaz che, tornato nel ruolo di trequartista, ha tagliato a fette gli ospiti, lenti e supponenti. Sandro Tonali ha guidato il palleggio, Junior Messias si è rivelato imprendibile a destra mentre, a sinistra, Leão ha fatto tutto ciò che voleva.

 I giocatori del Milan esultano sotto la Curva Sud dopo il 4-0 inflitto alla Lazio nei quarti di finale della Coppa Italia 2021-2022 | AC Milan News (Getty Images)

Al 24', sfruttando un bell'assist di capitan Alessio Romagnoli, il portoghese, bravo a togliersi dal fuorigioco, ha bruciato Elseid Hysaj fulminando, poi, Pepe Reina sul palo più lontano con un gran diagonale. Al 41', grande azione di Leão a sinistra e assist al bacio per il raddoppio, firmato da Giroud con un tap-in facile facile.

Nel recupero del primo tempo, poi, terzo gol. Cross di Theo Hernández dalla sinistra e ancora Giroud, incuneatosi tra Luiz Felipe e Patric, ha chiuso di fatto il match. Nel finale (79'), dopo un secondo tempo controllato con calma, ha messo il suo sigillo sulla partita anche Franck Kessié, che ha fissato il 4-0 definitivo.

Il Milan, quindi, si è guadagnato una nuova, doppia chance contro l'Inter grazie ad una prestazione sfavillante. La squadra rossonera, ha chiosato il 'CorSera', è sembrata convinta, determinata, letale. Applaudita, in panchina, anche da Zlatan Ibrahimović, che tornerà in campo la prossima settimana. Milan, non solo Botman in difesa: ecco il possibile altro acquisto sul mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di